Rifiuti, sindaco Napoli: ”Mantenete pulita la nostra Salerno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
“Rivolgiamo un appello ai nostri concittadini ad aiutarci a mantenere pulita la nostra splendida città”. C’è grande amarezza nelle parole del sindaco Vincenzo Napoli che ha lanciato un appello su Facebook per chiedere la collaborazione della gente per mantenere pulita la città. Dal centro alle periferie, alle frazioni ormai vi sono angoli “storici” di accumulo della spazzatura . Dopo l’ultimo intervento, quello che visto il personale di Salerno Pulita intervenire in diverse strade del centro storico di Salerno: in via Roma, via dei Canali e alle Fornelle, il sindaco tenta di debellare lo squallido fenomeno urbano parlando ai concittadini attraverso i social. Il record del 2010 col riciclo del 70% dell’immondizia prodotta è lontano. Da allora la percentuale si è ridotta al 60%. Per sensibilizzazione alla corretta gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata, il Comune di Salerno, da circa un mese, ha lanciato una nuova campagna di sensibilizzazione alla corretta gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata. L’obiettivo è far tornare la città di Salerno quel modello virtuoso che fu.

Fonte LiraTv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Sig, Sindaco i cittadini devono fare la loro parte certamente,ma anche chi è preposto alla pulizia delle strade dovrebbe farlo con più impegno e senso del dovere,cosa a cui francamente credo poco. Con quello che paghiamo a Salerno come tassa sui rifiuti,la dovrebbero venire a ritirare a domicilio,differenziandola pure.

  2. SI MANTIENE PULITO, QUALCOSA DI PULITO!!!!!! SALERNO, E’ UNA FOGNA !!! E TU PIUTTOSTO, DIMETTITI, CHE COME SINDACO NON VALI UN CAXXO DI NIENTE !!!

  3. tizio 60 ha ragione: in che mani abbiamo messo la pulizia della città? certi “pulitori” andrebbero controllati. Per non parlare dell’immonedezzaio Arechi, una volta detta “isola ecologica”. Il cittadino che vede certe cose viene diincentivato all’istante!

  4. avete visto in che condizioni sono le campane di vetro, oltretutto poichè le svuotano una tantum quando compiono questa operazione non raccolgono il vetro rimasto fuori dalla campana, il bello della legge, e che quando troviamo le campane piene il cittadino non puo depositare il vetro intorno alla campana ma che deve fare tenerselo a casa per settimane in attesa che qualcuno svuoti i contenitori? Che vergogna dove sta il Comune?

  5. SALERNO = FOGNA …che dire tanto i Salernitani, senza prosciutto sugli occhi, lo vedonoe mica sono scemi?

  6. E comunque Marcolino ha ragione, sottospecie di sindaco-pupazzo, dimettiti e lascia il posto a qualcuno, che abbia gli attributi come De Luca…il tuo padrone !😐 !!! (Redazione pubblica integralmente-grazie)

  7. È inutile pulire delle microdiscariche cittadine(si formano per inciviltà dei cittadini ma anche per totale assenza di operatori ecologici), finiamola con gli spot e diciamo la verità….. Salerno è sporca e lurida, maleodorante oramai ovunque, ci dicano la verità:
    1.gli operatori ecologici non lavorano…
    2.gli operatori ecologici sono pochi e non ci sono soldi per pagare straordinari e mezzi, perché il comune è indebitato fino all’osso… x 3.incidono entrambi i fattori.

  8. Sig.Sindaco voi parlate di maggiore tesponsabilita e di senso civico da parte dei cittadini e mi sta bene e giusto ..ma contestualmente a queste dichiarazioni non dico ogni giorno ma 1 volta a settimana fatevi un giro per i quartieri e vedete le condizioni in cui gli operatori ecoligici lasciano le strade ..fate delle foto e giratele ai vertici di Salerno pulita e fate risalire in quel
    Giorno a chi competeva la pulizia di quel tratto di strada..e fate si che sinprendono provvedimenti ..perche il problema di fondo e in chi e addetto nella muntenzione che non compie a pieno il proprio dovere…

  9. Cercano un attore al posto sole (Rai 3).. La fiction fa proprio al tuo caso ….La raccomandazione nella città partenopea è già fatta ..auguri sindaco tecnico social ecc
    .

  10. Invece il sindaco ha ragione. È la gente ad essere sporca, perché altrimenti non si spiega la quantità di munnezza per le strade. È vero che la nettezza urbana ha il compito di pulire ma ciò non autorizza le persone a sporcare. Un esempio su tutti i “signori” salernitani con i cani che raccolgono i bisogni dei loro animali e poi lasciano le bustine con i suddetti bisogni sul marciapiede. Come diceva “così parlò Bellavista” ftient si nasce!

  11. Siamo noi i primi a sporcare, è vero! Ma chi deve pulire non lo fa a dovere. chissà chi sono gran parte dei dipendenti e delle varie cooperative, ehm ehm…Se gli dite che è sporco vedete la reazione. In questa situazione deve intervenire il comune e i vigili (sui quali su potrebbe scrivere un libro) e non solo…gli operatori sono pochi? E il numero più alto , in proporzione, d italia!. E ciò nonostante, x la pulizia cittadina, si spendono milioni (vedete albo pretorio online) di euro e non c e mai un cestino (tra i pochissimi presenti) vuoto! Chiacchiere solo chiacchiere. Fate fatti, lavorate cialtroni!

  12. Sui cani puoi avere ragione ……ma vai sul corso e vedi i cestini di rifiuti che trasboccano e la gente non può neanche buttare una carta per impossibilità materiale.
    Di chi è la colpa?
    Perché con tutti i soldi che paghiamo di tarsu( siamo sempre sul podio delle più care d’italia) abbiamo netturbini insufficienti che lavorano poco e male solo la mattina?
    La città è più sporca rispetto a 10 anni fà, gli incivili c’erano e ci sono, il problema è il manico, amministrati da incompetenti con le pezze al culo(debiti a bilancio).
    Anche senza soldi si può migliorare, controllare chi deve pulire sanzionare i cafoni e mettere 2 cestini in più nei punti dove sono insufficienti.
    Non sono capaci di sostituire neanche 30 stecche di legno alle panchine del lungomare, sono inesistenti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.