Arechi, Oasi e Rari Nantes: club brand competition (di Antonio Sanges)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Arechi Salerno , Oasi e Rari Nantes Salerno, nei propri campionati di riferimento, hanno determinato strategie aziendali di “brand competition”.

I tre club di pallanuoto della citta’ di Salerno, con programmazioni societarie differenti e con un’efficiente gestione dei propri settori giovanili, hanno contribuito a far affermare i propri “brand”, nel panorama della waterpolo tricolore.

La Rari Nantes Salerno (presidente Enrico Gallozzi), al termine della “regular season” ha conquistato il diritto a partecipare alla finale “play off promozione” in serie A1, l’Arechi Salerno (presidente Gianluca De Rosa ) grazie alla vittoria  dei “play out” ha confermato il diritto a partecipare al prossimo campionato di serie A/2, mentre la Polisportiva Oasi (presidente Stefania Gabriele) ha vinto il campionato di serie C e la prossima stagione sportiva disputera’ il campionato nazionale di serie B.

Rari Nantes Salerno e Arechi Salerno hanno altresi raggiunto , importanti risultati anche con le formazioni under 15, 17, 20 , tutte attualmente impegnate nelle fasi di qualificazioni alle “final eight” nazionali.

Sempre a livello di settore giovanile, la formazione“under 9”, della Pallanuoto Salerno ha vinto a Lignano Sabbiadoro il “Torneo internazionale HaBaWaBa 2018”.

Al termine della stagione sportiva 2017/18, la conquista dello “scudetto tricolore” da parte club salernitani della Jomy Salerno e Ginnastica Salerno , con la partecipazione ottenuta dalla Rari Nantes Salerno alla fase dei play off promozione di pallanuoto serie A/2 , hanno contribuito, ad affermare metodi “efficienti ed efficaci” di marketing sportivo del territorio.

La stagione sportiva 2017/18, riservata agli sport di squadra, ha visto la provincia di Salerno rappresentata nelle massime competizioni nazionali dai seguenti club:Jomy Salerno (Serie A/1), Club Scherma Salerno (A/1), Feldi Eboli (A/1), PB63 Battipaglia (A/1), Givova Basket Scafati (A/2), Ginnastica Salerno (A/2), Handball Lanzara (A/2), Polisportiva Due Principati Baronissi (A/2), Rari Nantes Arechi (A/2) , Rari Nantes Salerno (A/2), Salernitana Calcio Femminile (A/2). Sicuramente tali societa’ sportive, attivando un “modello di sport sostenibile”, possono contribuire a migliorare l’indice di sportivita’ della provincia di Salerno , ed al tempo stesso, attivare un positivo progetto di “sport marketing del brand Salerno”.

In tale ottica risultera’ determinante la creazione di un “brand fidelity”, riservato agli sport migliori di Salerno, che possa migliorare la cultura “aziendale sportiva” del territorio.

In occasione di organizzazione di eventi sportivi nella citta’ di Salerno, il progetto del “brand fidelity”, sara’ indirizzato a determinare un nuovo modello di governance, che in tema di fenomeno sociale, possa coinvolgere il territorio, le istituzioni, gli stakeolder,le aziende sponsor, le associazioni di categoria, per definire , un positivo asset di turismo sportivo di qualità che, a sua volta, possa migliorare la fidelizzazione della citta’ verso gli “sport migliori”.(Fonte Salernitana Sporting del 12 aprile 18))

Il “brand fidelity” dovra essere ideato, realizzato e “fatto vivere”, non soltanto attraverso l’immagine che l’advertising crea, ma anche attraverso una costante e puntuale azione di conoscenza, elaborazione e promozione degli “sport migliori” che si praticano a Salerno ed in provincia.

Rari Nantes Salerno, Arechi Salerno ed Oasi : strategie aziendali per vincere la  sfida dello “sport austerity”!!!

Antonio Sanges dottore commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.