Piero De Luca: Costruiamo un PD al servizio dei cittadini e del Paese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
“L’Assemblea di oggi sancisce l’inizio di una fase nuova di riflessione e confronto dal basso con i cittadini italiani. Credo doveroso rivolgere anzitutto un grazie forte e sincero al segretario uscente Matteo Renzi, per lo sforzo, l’entusiasmo e la passione con cui ha affrontato le sfide della nostra esperienza di Governo. Un’esperienza caratterizzata da tanti risultati estremamente positivi sul piano degli incentivi al lavoro, del sostegno agli investimenti, dell’attenzione ai diritti civili e sociali.
Certo, ancora tanto resta da fare. Tanti problemi non sono stati risolti, e tanti andavano affrontati probabilmente con maggior coraggio o attenzione. Sono convinto, tuttavia, che il Paese abbia ancora assoluto bisogno, oggi più che mai, di una forza politica seria, responsabile e progressista. Anche e soprattutto per consentire all’Italia di non isolarsi in Europa e di affrontare con forza e credibilità le sfide continentali ed internazionali.
Dovremo allora continuare a fare un’opposizione decisa in Parlamento per evitare l’adozione di provvedimenti, come il Decreto “Disoccupazione” che danneggiano fortemente i giovani, le imprese e le famiglie, per riportare l’attenzione nazionale sullo sviluppo di un Sud escluso dell’agenda di questo governo, per contrastare atti pericolosi per la salute, che riportano il Paese indietro di anni, quali l’eliminazione dell’obbligatorietà dei vaccini, ed anche per portare avanti misure utili e concrete, quali l’ampliamento della platea dei beneficiari del Reddito di inclusione. Ma dovremo al tempo stesso rilanciare l’azione politica nel Paese. Le promesse di Lega e M5S si sono già tutte dissolte nel nulla. Spetta a noi elaborare proposte programmatiche serie, volte a dare risposte efficaci, e non meramente propagandistiche, ai problemi reali delle famiglie, in particolare: lavoro, povertà, diseguaglianze sociali, e sicurezza urbana. Ripartiamo con coraggio! ”

Lo scrive in una nota dell’ On.Piero De Luca a margine dell’ assemblea nazionale del PD che si è svolta stamani a Roma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Ma questo dischetto incantato un qualcosa di leggermente diverso dalle solite e perdenti banalità del PD?

  2. Certo il PD dovrà essere ricostruito, ma certo non da voi che lo avete distrutto!
    A casa i bamboccioni!!!

  3. E per cosa vuoi ringraziare l’Ebete ? Per i soldi regalati alle banche ? O per quelli fatti risparmiare alle società di scommesse ??? Per la mercificazione degli immigrati ???
    Ah, no… forse vuoi ringraziarlo per il caso Consip…
    L’unica cosa buona fatta dall’Ebete è quella di aver quasi distrutto un partito formato da ipocriti radical-chic; adesso tocca a quelli come te completare il lavoro.

  4. Infatti Renzi è a casa, Il PD al minimo storico e tu, candidato all’uninominale a Salerno che avresti dovuto stravincere, ripescato con i resti del proporzionale a Caserta.
    Continuate pure con le vostre profonde riflessioni

  5. Ormai e chiaro i salernitani anno capito che dite solo chiacchiere, e inutile continuare a parlare solo,pensate solo a voi.Basta .

  6. Il problema è sempre Antonio Esposito che immancabilmente, a dosi ben congeniate, ci ricorda che esistono ancora i “De Luca”. Giornalismo schifoso di venduti…

  7. Si sì come no magari con il modello Salerno città europea! Voi del PD pensate solo ai cavoli vostri il partito è scomparso fattene una ragione!

  8. Ogni tanto papà gli avrà detto: dici una frase ad effetto. Solo che, ha forza di sentire favole le commercializza per buone. Fra poco torni in Lussemburgo.

  9. Basta con le vostre stronzate.Il Cilento e Salerno vogliono solo Matteo Salvini.Fuori i De Luca e tutti i tromboni

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.