Grave incidente ad Amalfi: pedone schiacciato contro ringhiera da un bus

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Paura ad Amalfi stamani per le sorti di un giovane schiacciato da un bus turistico contro una ringhiera. L’incidente è accaduto intorno alle 10 nei pressi dell’hotel Luna. Per cause ancora da accertare l’autobus, in fase di manovra, si è avvicinato oltremodo verso il limite della carreggiata, quasi schiacciando il giovane pedone, un 17enne di Ravello, contro la balaustra in ferro che delimita la carreggiata. Attimi di panico tra chi ha assistito alla scena, pedoni e motociclisti, i primi a intervenire. Poi – secondo quanto riportato dal sito de IlVescovado – l’arrivo di un’ambulanza del 118 che ha soccorso il giovane portandolo prontamente, in codice rosso, al pronto soccorso del Costa d’Amalfi.

Per lo sfortunato importanti ferite lacero contuse agli arti inferiori, rilevate soprattutto all’altezza del bacino ma non si escludono emorragie interne. Dopo la rapida suturazione, si è reso necessario il celere trasferimento del ragazzo in eliambulanza, dal porto turistico di Maiori, al Reparto di Rianimazione dell’ospedale “Ruggi” di Salerno per un necessario intervento chirurgico. Seguiranno aggiornamenti sulle sue condizioni. Sono momenti di apprensione per la famiglia del ragazzo a cui la Redazione del Vescovado è vicina.

Del caso si stanno interessando i Vigili Urbani di Amalfi che stanno effettuando i rilievi necessari, sottoponendo il veicolo, di una compagnia turistica locale, a fermo. Poco distante dallo stesso punto dell’incidente di stamani, diciotto anni fa perse la vita, per cause analoghe, una donna di Atrani.

Fonte IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ci risiamo, dopo 18 anni da quel tragico evento le autorità competenti(Comune di Amalfi, Anas, Regione, etc) non hanno mai provveduto a sistemare la faccenda con un marciapiedi per i pedoni e siamo nella perla della costiera amalfitana metà del turismo mondiale…. Ma stiamo parlando di un paese ove un fatto normale come la recente realizzazione del depuratore cittadino e di zona dopo tanto tempo viene fatto passare come un evento straordinario…. VERGOGNA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.