Travolse con l’auto Maria Rosaria Santese: 47enne a processo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ accusata di omicidio stradale la 47enne di Battipaglia che il 19 maggio del 2017, a Battipaglia, in via Cupa Filette, alla guida della propria vettura una Tiguan Volkswagen si scontrò frontalmente con la Vespa 125 su cui si trovava la diciannovenne Maria Rosaria Santese che perse la vita. Il prossimo 11 settembre – scrive La Città oggi in edicola – ci sarà il processo a carico della donna.

Il decesso – scrive il Pm Elena Cosentino  nell’imputazione – non sarebbe dovuto all’impatto con il veicolo che l’ha travolta o in seguito alla caduta sul manto stradale, ma al fatto che la ragazza sia stata trascinata per alcuni istanti dall’autoveicolo sotto il quale rimaneva incastrata fino a riportare l’amputazione della gamba destra con trauma da cui derivava la morte.

Maria Rosaria era la figlia dell’imprenditore battipagliese Renato Santese era impegnata nello sport anche come arbitro di basket e nel sociale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.