Mercato immobiliare in ripresa: in Campania Salerno è la più cara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Dopo la grande crisi del mercato immobiliare che ha colpito tutt’Italia e principalemtne la Campania si registra per la popolosa regione del Mezzogiorno una graduale e significativa ripresa delle compravendite.  In un quadro generale di ripresa del mattone, fra le cinque città capoluogo di provincia due mostrano ancora segni di sofferenza sul fronte prezzi richiesti: si tratta di Avellino e Benevento, dove i costi medi sono calati rispettivamente dell’1,8% e del 2,6%. È a Salerno invece che si registra l’aumento più cospicuo fra le città della regione, con un +1,1% che la conferma come la più cara per comprare casa: il prezzo medio richiesto è pari a 2.688 euro al metro quadro. Nella classifica dei costi segue Napoli, con un andamento dei costi che tende alla stabilità (+0,3%) e un prezzo al metro quadro di 2.651 euro/mq. Terza sul podio è Casertadove, a giugno, il valore medio richiesto è stato di 1.651 euro/mq, cifra aumentata dello 0,8% in sei mesi.

Fonte Il Roma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Continuassero ad aumentare a Salerno i prezzi degli immobnili,mi raccomando!
    I negozi storici chiudono o hanno chiuso,i ragazzi scappano dalla città perchè non trovano lavoro, e in quadro desolante come questo,si pensa bene di far aumentare i costi degli immobili!
    Pazzesco!!!
    Con i costi delle case che ci sono a Salerno,si puo’ tranquillamente comprare in altre città di Italia che offrono opportunità sia lavorative che di futuro!
    Povera Salerno!

  2. He man, si chiama legge dell’offerta e della domanda…a cui si somma la speculazione, molti immobili sono in pancia ad istituti di credito, se li svalutassero il mercato crollerebbe e i loro bilanci finirebbero in profondo rosso. Quando la BCE si accorgerà del giochino (ed accadrà, è inevitabile) i prezzi crolleranno inesorabilmente, con la gioia di chi ha sottoscritto un mutuo con un collaterale svalutato. Ci sono decine di città spagnole che sono fallite proprio per questo, googla, vedrai che Salerno è destinata a fare la stessa fine. In questo saremo Europei più che mai, rimpiangerete la crisi degli anni 70

  3. il prezzo degli immobili privati li stabilisce il mercato. Io mi meraviglio piuttosto del dato in considerazione delle migliaia di vani vuoti, sia di vecchia che di nuova costruzione, e di un’economia così i difficoltà.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.