Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola lunedì 23 luglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

Ruggi, bomba carta alla sala mortuaria. Ordigno esplode all’ingresso dell’obitorio. Prima ipotesi: la guerra tra le pompe funebri. Sarno, aggrediti infermiere e autista per un soccorso “mancato”.

Di lato: Salerno. Droga e alcol, cinque ragazzi in ospedale

Cava de’ Tirreni: Container in fiamme Pericolo amianto

Le slot machine. Nocera in un anno brucia 57 milioni

La foto notizia: Salerno. A Santa Maria De Lama. I vandali del centro storico.

A centro pagina: Migranti, nel Salernitano 751 nuovi cittadini italiani. Le cifre dell’accoglienza.

Di spalla: Sport. Salernitana. Furia Fabiani. C’è Micai per la porta

Cavese. Mister Modica fa le prove per la serie C

Baseball. I Thunders e uno sport che unisce

Taglio basso: Albania e Grecia. Albania e Grecia, posti al sole. Le mete più gettonate. Declina il fai da te, tornano le agenzie

Giffoni Film. Riecco Fico al Festival. Stavolta da presidente

I box in alto: Cade dal suo scooter perde la vita a 24 anni. La tragedia di Ispani.

Pellegrino: «Risanati i conti del Parco Commissario evitato». Il dossier della Corte dei Conti

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Rifiuti, stop caos blitz porta a porta contro gli evasori. Nel mirino gli «irregolari» della raccolta differenziata. Controlli dei vigili urbani sul pagamento della tassa. Il piano. Linea dura dopo la scoperta di microdiscariche

Il dramma. Trova la moglie in casa con la gola tagliata: suicidio

La foto notizia: Arco, barriera raddoppiata: rischio crolli. L’allarme. Off limits la spiaggia simbolo di Palinuro

Di spalla: Il turismo. La Costiera fa muro «Buttadentro sì alla stretta»

Il caso. Tour de force dei bagnini nove salvataggi in poche ore

A centro pagina: Notte da sballo al night, tre ragazze in ospedale. L’allarme. Soccorse nel locale in preda a crisi d’ansia e allucinazioni: «Hanno preso pasticche di ecstasy»

La tragedia. Schianto in scooter dopo la discoteca muore a 24 anni, ferito l’amico di Sapri.

Taglio basso: Punti di vista. Mezzogiorno, l’Azionismo in controluce (di Ciro Manzolillo)

Sguardi di città. Quella noia del divertimento che ha «ucciso» la Movida (di Alessandro Turchi)

La Salernitana. Fabiani: «Contratto firmato». Ma Colantuono mette paletti

I box in alto: Il racconto. Confettino e le fanatiche «Vi cuoro a tutte»

Giffoni. Matano sul set con Gorilla «Sono pronto per la regia»

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

I lunedì di luglio non è in edicola. Appuntamento a domani 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.