Salerno: rischio crollo al Parco Pinocchio, l’Amministrazione corre ai ripari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa

Rischio crollo al Parco Pinocchio dove il pergolato in legno che sostiene le alberature è ormai ridotto ai minimi termini. Con grave pericolo per la sicurezza di bambini e adulti. A darne notizia il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. Va detto che già da un paio di mesi l’area è interdetta alla circolazione e l’intera struttura è recintata ma si capirà bene che questo, purtroppo, non frena le persone dal passarci lo stesso sotto rischiando di finire travolte da un eventuale crollo.

Nelle scorse settimane la società municipalizzata Salerno Solidale, con comunicazione del suo presidente, ha segnalato all’amministrazione lo stato di degrado del pergolato. Di qui il sopralluogo dei tecnici comunali “dal quale è emerso – si legge nella determina che assegna i lavori di riqualificazione – che alcuni montanti in legno costituenti la struttura portante dello stesso, a causa della loro vetustà, sono ormai marciti e determinano pericolo per la tutela e la salvaguardia della pubblica e privata incolumità”.

Ad occuparsi della ristrutturazione della struttura sarà la società General Lavori di Squitieri Massimo & C., con sede a Siano (Salerno). L’importo complessivo dei lavori ammonta a 10mila euro e rotti. L’intervento comincerà nei prossimi giorni e si concluderà in breve tempo, restituendo agli amanti del Parco Pinocchio parte della passeggiata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Quanti anni fa è stato installato il pergolato che oggi si definisce vetusto e marcio con necessità di una spesa non esigua?
    Qualcuno si è mai occupato della manutenzione? Queste opere, destinate ad essere esposte agli agenti atmosferici, sono realizzate con legni resistenti decine e decine di anni e basta una mano di flatting (vernice protettiva) ogni 3\4 anni per preservarle
    Morale: e io pago!

  2. i montanti sono marciti perchè non è stata mai fatta la manutenzione ordinaria, tipo vernice protettiva per il legno. E così ci tocca rifarlo ex novo, come sempre!
    Perchè a Salerno quasi tutto quello che si realizza non viene tutelato con la manutenzione ordinaria e dopo alcuni anni va tutto in rovina?

  3. Tutto quello che volete, ma quest’anno il parco, almeno da come ho visto, si è presentato molto più curato. Io e la mia famiglia ci siamo andati spesso, ed abbiamo notato che la cura del verde e delle piante, non è stata tralasciata. Vi era un operatore credo del comune, che teneva cura di tutto. Speriamo solo si continui così.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.