Per Transfermarkt la rosa della Salernitana vale quasi 16 milioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tra le partecipanti al prossimo campionato di Serie B è proprio il Palermo, prossimo avversario della Salernitana, ad avere la rosa dal valore di mercato più elevato. Stando alla classifica stilata dal sito specializzato Transfermarkt.it, l’organico dei siciliani vale oltre 30 milioni di euro, quasi il doppio di quello granata, che sfiora i 16 milioni (dato in leggero aumento rispetto allo scorso anno). Alle spalle del club di Zamparini ci sono il Crotone (28,4 milioni) appena retrocesso dalla massima serie, il Brescia (26,8) che ha condotto un mercato improtante, il Verona (23,3) anch’esso reduce dalla retrocessione, il Perugia (23,1) ed il Benevento (21,09), altra squadra che lo scorso anno era in Serie A.

Tutte le altre rose non raggiungono i 20 milioni di euro. La Salernitana è preceduta in questa speciale graduatoria anche da Pescara (18,7), Foggia (16,5) e Spezia (15,8). La Salernitana, il cui mercato solo in termini di acquisizioni di cartellini dei giocatori (esclusi dunque gli ingaggi) è costato circa 1,35 milioni, ha un saldo in attivo, soprattutto grazie ai 2,5 milioni incassati dalla cessione di Sprocati alla Lazio.

Il giocatore della rosa granata con la miglior quotazione di mercato è Lamin Jallow: il gambiano, giunto in prestito dal Chievo, vale qualcosa come 2 milioni di euro. Alle sue spalle c’è Davide Di Gennaro, giunto anche lui in granata a titolo temporaneo (dalla Lazio), la cui quotazione è di 1,5 milioni. Secondo Transfermarkt.it vale 1 milione di euro Akpa Akpro, mentre Djuric (ingaggiato a titolo definitivo dal Bristol City) è quotato circa 900 mila euro.

A seguire Odjer (che la Salernitana riscattò per un milione di euro dal Catania) con 850 mila euro di quotazione, Mantovani (700 mila), Bocalon, Vitale, Vuletich e Palumbo (quotati tutti 600 mila euro). A quota 500 mila troviamo Castiglia, Bellomo, Micai e Casasola, seguiti da Di Tacchio (450 mila), Rosina, Mazzarani e Pucino (400 mila). In ribasso, anche a causa degli infortuni, le quotazioni di Bernardini (350 mila) ed Orlando (300 mila).

CLASSIFICA VALORE DI MERCATO ROSE SERIE B:

1. Palermo 30,13 mln

2. Crotone 28,40 mln

3. Brescia 26.85 mln

4. Hellas Verona 23.30 mln

5. Perugia 23.13 mln

6. Benevento 21.09 mln

7. Pescara 18.78 mln

8. Foggia 16.58 mln

9. Spezia 15.88 mln

10. Salernitana 15.83 mln

11. Cremonese 15.45 mln

12. Ascoli 14.95 mln

13. Lecce 14.85 mln

14. Venezia 13.63 mln

15. Carpi 12.50 mln

16. Cittadella 10.20 mln

17. Padova 8.85 mln

18. Livorno 8.68 mln

19. Cosenza 8.13 mln

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. va sottratto il valore dei giocatori avuti in prestito e aggiunto il valore dei giocatori dati in prestito. Diventiamo ultimi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.