Baronissi: ragazzini creano caos al parco e il sindaco chiama i carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante lancia l’allarme sulla preoccupante presenza di ragazzini nelle ore notturne al parco del Labirinto ad Acquamela, che scavalcano le recinzioni e all’interno fanno di tutto, creando scompiglio nel quartiere.

Il sindaco ha scritto – preoccupato per il fenomeno – al Comandante della locale stazione dei Carabinieri e della Compagnia di Mercato San Severino – segnalando la quotidiana irruzione notturna della banda al Parco: “La vicenda causa disturbo e preoccupazione a tanti residenti – denuncia Valiante – i ragazzi, che pare consumino anche stupefacenti, invadono il parco a chiusura della struttura da parte del gestore intrattenendosi per molte ore. Chiediamo un intervento immediato da parte delle forze dell’ordine e del Tribunale dei Minori.

Abbiamo i video del sistema di sorveglianza e conosciamo i volti e i nomi di questi ragazzi, tutti fuori dal controllo dei loro genitori, nonostante la giovanissima età: gli organi preposti devono intervenire, socialmente ancor prima che giudiziariamente. Sono uno spaccato triste della nostra realtà sociale. Ma non si può rimanere fermi. È necessario intervenire per dare un segnale forte ai ragazzi e alle famiglie”.

Il sindaco di Baronissi ha incontrato in queste ore anche alcuni residenti della zona che si sono detti molto preoccupati dalla presenza della banda: “Ci aspettiamo un intervento deciso da parte dei Carabinieri e provvedimenti fermi del Tribunale dei Minori – conclude Valiante – dinanzi a una così triste situazione non possiamo restare a guardare”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Mazzate a tutta forza….è ora che s’impari a rispettare il prossimo….al prossimo assembramento…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.