Serie B: domani si pronuncia il Collegio di Garanzia del CONI

Stampa
Serie B a 19 o a 22 squadre? Quella di domani, venerdì 7 settembre, è una data cruciale per il calcio italiano. Contano le ore ormai Catania, Novara, Pro Vercelli, Robur Siena, Ternana e Virtus Entella (in rigoroso ordine alfabetico), che non hanno ancora abbandonato la speranza di poter prendere parte al torneo cadetto. Tutto è nelle mani del Collegio di Garanzia del Coni che si riunirà a Sezioni Unite domani presso il Salone d’Onore.

Oltre al Presidente del Collegio di Garanzia dello Sport Franco Frattini, cinque i giudici che dovranno deliberare: si tratta di Mario Sannino (Presidente II sezione competente in materia di questioni tecnico-sportive), Attilio Zimatore (competente in materia di questioni disciplinari), Massimo Zaccheo (competente in materia di questioni amministrative), Virginia Zambrano (sezione consultiva) e Dante D’Alessio (sezione patrimoniale).

I lavori inizieranno alle ore 12, in serata sono attese le decisioni sia sul cambio di format attuato da Lega B e Figc (da 22 a 19 squadre) e sia sul ricorso contro la delibera riguardante i criteri di ripescaggio presentato da Ternana, Siena e Pro Vercelli contro il Novara.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.