Rosina reintegrato a sorpresa nella lista degli over 23

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Con uno scarno comunicato la Salernitana ha ufficializzato di aver modificato la lista nei tempi previsti (la scadenza era fissata per ieri a mezzanotte).

“L’U.S. Salernitana 1919 – si legge nella nota –, in virtù della possibilità, qualora occorresse, di sostituire successivamente un portiere nella lista dei calciatori Over 23, comunica di aver sostituito Stefano Russo con il calciatore Alessandro Rosina il quale, in ogni caso, proseguirà il suo percorso riabilitativo presso una struttura di sua fiducia e successivamente sarà nuovamente valutato dallo staff medico granata”.

Rosina, dunque, per il rotto della cuffia ritrova un posto nella famigerata lista degli atleti “over 23” e, in caso di necessità, potrà essere utilizzato da mister Colantuono. Qualora risolva i problemi fisici a cui la Salernitana si richiama nel comunicato. Non ci sono dichiarazioni dei diretti interessati, ma è evidente che in questi giorni ci sia stato un notevole lavoro della diplomazia. Il calciatore, messo fuori lista a pochi giorni dalla chiusura del mercato estivo, senza possibilità di trovare una nuova collocazione (visto anche l’ingaggio “pesante), rischiava di rimanere fermo fino a gennaio. Dal canto suo, la Salernitana non solo avrebbe dovuto corrispondere al mancino calabrese lo stipendio, ma gli avrebbe dovuto mettere a disposizione anche un allenatore e una struttura dove lavorare, senza poterlo utilizzare. Dopo averlo lasciato fuori dall’elenco, Fabiani non era stato tenero nei suoi confronti (pare che Rosina avesse rifiutato di venire incontro alle esigenze del club e di decurtarsi lo stipendio). Stavolta, né lui né altri rappresentanti del club si sono pronunciati.

Per ora Rosina si cura, in seguito si vedrà se potrà dare una mano. Magari come vice Di Gennaro, visto che da fantasista, da suggeritore delle punte, l’ex Torino potrebbe trovare la giusta collocazione tattica, dopo non essere riuscito a risultare incisivo in attacco nei suoi primi due anni a Salerno.

Nessuno sconto, invece, per Franco Signorelli. Il venezuelano, che in estate ha rifiutato di scendere di categoria, non potrà giocare fino a dicembre, a meno che non si trasferisca all’estero, in uno dei Paesi in cui il mercato è ancora aperto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.