Facebook, negli Usa l’addio dei più giovani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Alla disaffezione che sta emergendo nell’ultimo periodo, con i giovani che scelgono altri social giudicando Facebook «da vecchi» si aggiungono i timori per la privacy, soprattutto dopo gli scandali di qualche mese fa. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola

Il risultato è una fuga dal social network più popolare, che come ha certificato il Pew Research Center ha portato un quarto degli utenti a togliere la app dal cellulare, e più in generale molti a ripensare il rapporto con la creatura di Mark Zuckerberg.

GLI UNDER 18. L’indagine è stata condotta su un campione di circa 4600 utenti sopra i 18 anni. Metà degli intervistati (il 54%) ha affermato di aver cambiato le impostazioni della privacy nell’anno precedente, quattro su dieci si sono presi una pausa dal social per almeno qualche settimana e il 26% ha dichiarato di aver disinstallato la app dal telefonino. Solo il 9% invece ha scaricato i propri dati dal social network, ma metà di chi l’ha fatto ha poi cancellato la app. In totale il 76% degli utenti ha preso qualche iniziativa per rafforzare la privacy.

LA PAURA. «Ci sono delle differenze di età nei tassi di utenti che hanno preso queste iniziative – sottolineano gli autori -. È interessante notare che il 44% di quelli tra 18 e 29 anni hanno cancellato la app, quasi quattro volte quelli di 65 e oltre. Solo un terzo degli over 65 ha cambiato le impostazioni, mentre lo ha fatto il 64% dei più giovani».

Il sondaggio, spiega il centro ricerche, è stato fatto lo scorso giugno, due mesi dopo lo scandalo Cambridge Analytica in cui si è scoperto che la società di consulenza aveva raccolto i dati di milioni di utenti senza autorizzazione.

Fonte IlMattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.