Salerno: schiamazzi e gare di scooter Piazza Alario è un inferno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Azione conto gli schiamazzi in piazza Alario: a far partire la denuncia, indirizzata a Polizia Municipale, Carabinieri e Questore, è il Comitato Civico “Salviamo Piazza Alario” che, dopo aver fatto registrare numerose telefonate da parte dei residenti sia ai Carabinieri sia ai Vigili Urbani, hanno deciso di intervenire pubblicamente ed istituzionalmente con una Pec per richiedere l’intervento a risoluzione del problema.

“Nello specifico il fenomeno si nota per il numero davvero significativo di scooter tra i viali (se ne sono contati fino ad oltre 30) spesso lanciati a forte velocità tra le aiuole ordinariamente utilizzati come parcheggio, una cosa indecente”.

Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Purtroppo la stessa cosa si verifica anche nella piazzetta nei pressi della chiesa di San Demetrio in via Dalmazia, un nutrito ragazzi di giovani salernitani fanno schiamazzi fino a notte inoltrata

  2. Salerno oggi : terra di nessuno , territorio incontrollato, sporadici tentativi di sanzionamento da parte di vigili, che lasciano nessuna traccia sulla mentalità egocentrica ormai dilagante di fare per strada, luogo pubblico, tutti i propri comodi, facendosi beffa del rispetto degli Altri e della Legge. In questo vuoto dello Stato di diritto, gli istinti più bassi dell’uomo trovano praterie aperte in cui esaltarsi e dare il peggio di se. Come dice Andreoli, l’ Homo sapiens-sapiens si è involuto nell’attuale Homo stupidus-stupidus. Che società ci aspetta?

  3. Vi ricordate il vecchietto che girava in bici con vari cartelli,tra i quali ne ricordo uno che diceva: E’ colpa tua se i figli non ti ascoltano,hanno troppi soldi in tasca. Erano gli anni 80 e aveva capito tutto. Mancanza di educazione e rispetto che genitori,scuola,istituzioni non trasmettono più ai ragazzi,questo è il problema. Ad esempio se quando arriva una multa al proprio figlio per una infrazione al codice della strada,i genitori gli togliessero il motorino per qualche mese,sarebbe una giusta punizione.

  4. Stesso discorso per piazza caduti di brescia (ex largo prato) di pastena. Schiamazzi, urla, auto con stereo a palla, partite di pallone, moto con marmitte talmente rumorose che i decibel sono simili al passaggio di un jet, discussioni animate fino a notte inoltrata, dove a questi subentrano alle prime luce dell’alba, i mezzi della nettezza urbana, con gli operatori di una tamarraggine inaudita, lo svuotamento della campana di raccolta vetro che ti fa sobbalzare dal letto tale e’ il fracasso (sembra il crollo di un palazzo), …..e intanto e’ gia’ l’alba e devi andare al lavoro, stanco con poco sonno avuto, dissanguato dalle zanzare e disidratato dal caldo…..che vita di merda!

  5. Signori e signore. … (rullo di tamburi, please),
    questa è una città EUROPrrrrrEA ed anche questo è modello Salerno for ever da esportare dove non si sa ‘ (forse in Africa? )

  6. Ma SCUSATE, sono schiamazzi TURISTICI??? Si? Ed allora che problema c’e’!!! Siamo tutti felici 😃

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.