Pagelle, a Benevento mediocrità assoluta: tutti imprecisi e nervosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Nel marasma generale di Benevento non si salva nessuno o quasi, ecco le pagelle dei granata:

MICAI 6. Incolpevole sui gol subiti, prova a tenere a galla la squadra compiendo 2 belle parate su Ricci prima e Coda poi. Da solo però non basta.

PERTICONE 5. Lento, impacciato. Improta nel finale lo supera come un birillo. In calo di condizione rispetto qualche uscita precedente.

SCHIAVI 5,5. A differenza dei compagni ci mette grinta e cattiveria. Riesce a tenere a bada l’amico compaesano Coda che gli sfugge solo una volta.

GIGLIOTTI 5. Si perde Insigne sul gol del 3-0. Primo tempo ordinato poi si spegne nel marasma della squadra.

ANDERSON 5,5. La sua velocità mette spesso in apprensione gli avversari. Iellato quando si infortuna al collo in uno scontro di gioco in cui cade molto male.

(52’ ST. PUCINO 5,5. Entra a freddo e ha subito una buona palla da smistare in area ma non è lucido)

AKPA AKPRO 6. All’inizio sembra il più reattivo della squadra. Poi inizia a fare falli rischiando anche di essere espulso. Ma forse è l’unico a meritare seppur striminzita la sufficienza

DI TACCHIO 5. Quel gol al Padova non dovrà farlo campare di rendita. Giocatore totalmente diverso rispetto a domenica scorsa. Fuori giri, non prende mai per mano la squadra. Poi con Di Gennaro in campo va anche fuori posizione.

CASTIGLIA 5. Dopo un apprezzabile precampionato e le prime due giornate è scomparso dalla mediana granata già da domenica scorsa mentre oggi non si è visto proprio.               

 (60’ ST. DI GENNARO 6. Buone trame di gioco, riesce a mettere qualche palla giocabile in area, tardivo l’ingresso)

CASASOLA 5. Tanta grinta e corsa ma è apparso in più di una circostanza in debito d’ossigeno e senza idee. Non è il giocatore ammirato l’anno passato.

JALLOW 5. Vorrebbe spaccare il mondo ma non trova varchi interessanti. Forse l’arbitro non gli fischia niente contro quando in alcune circostanze c’erano dei falli evidenti. Nervoso.

(77’ ST. VULETICH S.V.)  

DJURIC 5,5. Si conferma ariete di reparto, si muove molto e gioca di sponda ma non trova quasi mai i compagni a supportarlo.

COLANTUONO 4,5. Nervoso già dalle prime battute, suda e sbuffa. La squadra non risponde alle sue direttive. Un 3-5-2 statico e nessuna trama di gioco. Non si vedono schemi ma solo individualità. Anche i cambi lasciano perplessi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Bah, a mio avviso Djuric non arriva al 4, passeggia in campo, pericolosita’ in zona gol nulla, buono solo per il non-gioco cioè prendo la palla e la butto avanti sperando che il pennellone ci arrivi a spizzarla o a tenerla, squadra con troppi giocatori difensivi, ma una difesa a 4 e un centrocampo a 3 sono cosi difficili da fare ??? E poi…ma non si puo far giocare Mantovani che è giovane e di prospettiva ? Tanto per prendere 4 pappine cosa cambia ?
    La verità è sempre la stessa, la società in serie A non ci vuole andare…. squadra buona solo a valorizzare i prestiti della Lazio, da Strakosha, Minala, Luiz, Rossi ecc ecc

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.