Aggredisce donna con martello. L’ex granata Biancolino le salva la vita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Un episodio che poteva finire in tragedia e che solo il caso e il provvidenziale intervento di qualcuno ha fatto si che non lo fosse.  “Ho paura, sono terrorizzata”, aveva detto dal letto dell’ospedale “Moscati” la 37enne polacca, presa a martellate dall’ex convivente nel centro di Avellino. E al suo avvocato aveva rivelato: “Lui ha cercato di contattarmi anche qui in ospedale”. Frasi choc che hanno spinto la Procura di Avellino a intervenire. La donna temeva ancora per la sua incolumità, anche se in ospedale era stata aumentata la sorveglianza della vigilanza privata.

E gli inquirenti sono intervenuti: nel pomeriggio è finito nel carcere di Bellizzi Irpino il 57enne avellinese, G.G., accusato di aver aggredito armato di un martello la sua ex donna lungo Corso Europa, nel centro città, alle spalle della Chiesa del Rosario. Provvidenziale l’intervento dell’ex calciatore di Avellino e Salernitana, Raffaele Biancolino, che gestisce un negozio nella zona. E’ stato lui a mettere in fuga l’aggressore, salvando la povera vittima della brutale violenza.

C’erano state polemiche perché la polizia, dopo averlo denunciato, aveva lasciato libero il 57enne, difeso dall’avvocato Alberico Villani. Ora la svolta nella indagini. Gli agenti della Squadra Mobile, guidati dal vicequestore Michele Salemme, hanno eseguito la misura cautelare chiesta e ottenuta dal sostituto procuratore, Cecilia De Angelis. La donna, assistita dall’avvocato Costantino Sabatino, già in passato aveva sporto denuncia contro il compagno per un’altra aggressione: aveva raccontato di essere stata colpita con dei cocci di bottiglia.

Fonte La Repubblica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Dai vostri commenti si evince che la milza e le 4 pappine vi sono rimaste in canna…

    Ps. Se non sapete cosa significa evince, cercate su internet!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.