Salerno, lite sul bus della linea 10: a bordo rissa tra ragazzini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Attimi di tensione quelli che si sono vissuti nella serata di sabato a bordo della linea 10 del pullman che da Salerno giunge a Mercato San Severino. Una violenta zuffa, sedata a fatica, è scoppiata poco dopo le 22.00 tra un gruppo di giovani presenti in quel momento sul mezzo.

A scatenare le violenze qualche spintone di troppo a bordo del pullman forse affollato più del dovuto. Tanti i ragazzini che dopo una passeggiata a Salerno centro stavano rincasando quando all’improvviso alcuni di loro hanno iniziato a picchiarsi selvaggiamente mentre il mezzo era in piena corsa.

Le prime avvisaglie si erano già avute alla fermata di Piazza 24 Maggio quando il grosso dei pendolari è salito a bordo del mezzo ma è stato a Fratte che le violenza sono esplose. Fortunatamente la rissa è stata sedata grazie all’intervento di altri giovani presenti sul pullman che hanno riportato la calma ed evitato che la situazione potesse degenerare.

 

A raccontarci quanto successo nostro lettore il quale, oltre a chiedere il raddoppio dei pullman lungo la tratta, lamenta anche la nutrita presenza di giovani che, soprattutto il sabato sera, affollano l’autobus.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Elimimare i bus del sabato sera…così i ragazzini o se la fanno a piedi…o devono ritirarsi con i genitori.

  2. Il buio su Salerno è dovuto a questa mandria di ex Avvocati ex Medici ex in generale che con i soldi dei genitori (veri grandi lavoratori) hanno comprato la laurea lo studio dove hanno lavorato la barca ed hanno fatto la vita che volevano ed ora che sono pensionati sono contro tutto e tutti arrivando a dire che alle 22.00 del sabato i ragazzini devono essere a casa magari a letto dopo Carosello.
    CAPRE ricordatevi che la specie evolve è che le generazioni cambiano.
    Spero davvero che le vostre generazioni non ci siano più e forse questa povera e martoriata città potrà riprendere a vivere

  3. che cavolo c’entrano gli avvocati e medici se ci sono genitori colglioni e sciagurati:con i tempi che corrono è meglio che i figli se li guardino e li educhino
    L’evoluzione delle generazioni di cui parli non si vede certo con quello che esponi tu.
    E poi le CAPRE sono animali sicuramente più intelligenti di quei genitori che ho menzionato.

  4. X anonimo schifato: oltre all’evoluzione esiste l’involuzione. Hai tiranto in mezzo tante di quelle cose inutili…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.