Troppi incidenti a Salerno: riecco gli autovelox

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
A Salerno negli ultimi 9 mesi del 2018 si è registrata una media di 45 incidenti con 26 feriti al mese. I dati sono stati diffusi dal quotidiano Il Mattino oggi in edicola che racconta anche le iniziative che verranno intraprese per arginare il fenomeno.

Tornano gli autovelox mobili in città per rallentare le corse di auto e moto sulle strade comunali a cominciare da Lungomare Marconi

Occhio ai limiti di velocità. Si potrà viaggiare non oltre i 40 km orari nel tratto di via Allende alla rotatoria che porta a Parco Arbostella, su via Lungomare Marconi, Tafuri e Colombo, sulla Lungoirno (tratto compreso tra piazza Montpellier e la scuola Costa) e per finire su via Clark. Mentre su via Wenner (altro tratto stradale attenzionato) e su via San Leonardo si potrà viaggiare anche fino a 50 km orari.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Ogni scusa e’ buona per far cassa, si preoccupano tanto degli incidenrti ma non della viabilità.Perchè non mettono i vigili in strada anche quando piove , come deterrente se e’ vero che ci sono tanti incidenti , invece di utilizzare queste macchinette che servono solo a fare cassa. Dove stà l’opposizione politica? Vogliono aiutare il sud, ma come? Danno da una parte e se li riprendono con gli interessi. Non avranno mai più il mio voto.

  2. A cosa servono gli autovelox se il problema sono le persone alla guida delle loro auto? Sono i primi ad essere irrispettosi verso gli altri ed ignorano completamente il codice della strada.

  3. La veritá é che si deve far cassa.
    Se volessimo perseguire la sicurezza stradale, verbalizzaremmo tutti gli stupidi che guidano e chattano con lo smartphone che travolgono persone e mezzi anche a 25 km/h.

  4. certo, bisogna pagare le luci. E l’autovelox servirà pure per quello che per pochi cm mi stava venendo addosso contromano qualche giorno fa? ah no, quello no, perchè era entro i limiti quindi tutto ok! .. autovelox=bancomat l’unica verità per me

  5. Vi lamentate sempre, solo perché le cose non capitano a voi o a un vostro familiare che attraversa o che guida, pensate subito che l’Ente voglia fare cassa, ma perché invece non pensate che si possono risparmiare tante vite umane e tanti ancora potrebbero evitare traumi di vario genere? Purtroppo in ogni famiglia buona il genitore deve accudire i propri figli ma li deve anche punire se necessario, per farli crescere, e questo è un caso. Tutto ciò serve ad educare e in qualche caso a costringere il guidatore a tenere una condotta corretta. Cercate di vedere i lati positivi

  6. Gli autovelox dovrebbero essere perenni in quanto la sera i lungomare marconi e colombo sono una pista da corsa. Il deterrente del mattino è una sciocchezza giacchè c’è traffico e quindi la marcia di un’auto il più delle volte non supera i 40Km/ora. Altra cosa è dopo le 22,00 e fino alla 7,30 del giorno dopo.

  7. 16:24, ti ripeto la domanda: a che serve un autovelox che sanziona un “pazzo al volante” che va a 44 sulla lungomare deserta mentre ogni giorno vedo persone che girano senza frecce, contromano, al cellulare, ferme in curva, senza fari .. devo continuare? è più importante sanzionare uno che va a 44 dove il limite è sempre stato 50 e “casualmente” viene abbassato a 40 o addirittura 30 quando arriva l’autovelox? oppure è più pericoloso un imbecille che ti arriva contromano in curva dopo aver oltrepassato di un paio di metri la striscia continua bianca centrale??? secondo te l’unico articolo del cds utile è quello dei limiti, la stampa di regime ti ha cambiato molto bene la testa a quanto sembra. Ovviamente no, è solo quello che porta più soldi in cassa .. Il giorno in cui capiterà a te di trovarti un’auto/moto che sorpassava contromano, e finisce sopra la tua, allora ne riparliamo .. eppure non superava i limiti, quindi tutto ok (per te)! buona fortuna

  8. l’autovelox mobile per legge deve essere segnalato 100 mt prima ,quindi a che serve? e poi in strada non si vedono vigili, polizia e dei carabinieri c’e’ solo il ricordo di cosa vogliamo parlare?ai comuni servono soldi e via a tartassare gli automobilisti il bancomat dei comuni.

  9. Se serve a fare cassa su quelli che fanno gli stronzi nel traffico, per me nessun problema.

  10. 19:05 se fosse per quelli allora ci metterei la firma, ma purtroppo non vengono toccati dall’autovelox, questo perchè, come chiunque rifletta sulle cose, è facile capire che andare a 200 su un rettilineo 3 corsie di autostrada o andare a 20 in una strettoia in curva o tra la folla sono cose ben diverse, eppure la prima è sanzionata quasi con l’arresto, la seconda no, pur essendo chiaramente un pericolo!
    Se l’autovelox fosse usato solo per i veri criminali al volante, e solo nei tratti dove serve, allora non varrebbe neppure il costo dell’acquisto, questa è la verità .. e quindi, si aprono i bancomat e si abbassano i limiti a 30.
    Giovanni, quelli che vediamo sul lungomare non vanno a 44 ma molto più veloce, e soprattutto con una condotta criminale; ma la condotta criminale non viene perseguita da un autovelox, anche perchè è chiaro che un’auto può uccidere anche a 20 all’ora, quindi pensateci bene prima di sostenere questi sistemi soprattutto quando vengono usati in questi modi, abbassando i limiti ad hoc.
    Ne parlavo proprio qualche giorno fa con l’amico ugo, il limite di 130 in autostrada non esiste più, così come pure i 50 in città e i 110 sulle superstrade .. in autostrada 3 corsie è facilissimo trovare un 80! ridicolo, ma andate a napoli, toccate con mano, e poi parlate di autovelox “giusti”.

  11. Autovelox e vigili a far molte a manetta. Noi salernitani siamo cafoni anche alla guida. Non lamentatevi se c è traffico x le auto in doppia fila, nn lamentatevi se non si ferma o nemmeno se state coi bambini, ne se parcheggiano davanti la vostra auto impedendogli di ripartire…la repressione serve x dare cultura agli ignoranti!
    Esposito faccia un articolo sui vigili che puntualmente parcheggiano insieme alle altre auto in via Trento ogni mattina per andare al sette grammi a prendere il caffè e solleciti qualche pattuglia di vigili sul cavalcavia di mercatello soprattutto sol uscita delle scuole visto che il comune se ne …disinteressa!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.