Conti correnti, controlli a raffica dal Fisco: ecco come e perchè

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il Fisco controlla le movimentazione dei conti correnti, una valanga di accertamenti e richieste di giustificazione da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Ricordiamo, che gli istituti bancari e Poste Italiani avranno l’obbligo di fornire mensilmente e annualmente i dati relativi alle giacenze medie dei conti correnti degli italiani, compresi saldo di inizio e fine anno del conto corrente, l’ammontare dei depositi e degli investimenti posseduti.

L’Agenzia delle Entrate, negli accertamenti che sta operando, chiederebbe motivazioni ben precise sulla movimentazione sospetta.

L’anno nel mirino in questo momento è il 2016, poi si passerà agli anni succesivi. Le movimentazioni nel mirino del fisco, riguardano i prelievi giornalieri superiori a 1.000 euro e quelli mensili superiori a 5.000 euro.

L’intervento dell’Agenzia delle Entrate ha come obiettivo di stanare gli evasori, con accrediti, ricavi o compensi non giustificati, come ad esempio operazioni non fatturate. Il Fisco non lascia molto tempo ai contribuenti per giustificare le loro movimentazioni, massimo 15 giorni. Con accordi con l’Agenzia e secondo le difficoltà, si potranno allungare i termini a qualche settimana in più.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. E POI CONTESTANO LE MODALITà CON CUI I 5 STELLE E LA LEGA VORREBBERO EROGARE I 780 euro promessi ai più poveri , ma si rendono conto che in base a questa notizia del controllo retroattivo sui conti correnti è solo da idioti contestare il nuovo GOVERNO? Spero che lo stesso controllo lo vadano a fare sui conti delle varie fondazioni di natura politica e personali, sui conti dei partiti politici non solo di oggi ma anche del 2016 in poi , sarebbe meglio anche prima , perchè,, da cittadino pretendo di sapere queste cose, ma soprattutto vengano controllati i conti dei signori che fanno questi accertamenti. Aspettiamo con ansia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.