Curva Sud: la Nuova Guardia celebra 28 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ il compleanno della Nuova Guardia uno dei gruppi leader della Curva Sud della Salernitana. Fondata nel quartiere Pastena, nella zona orientale di Salerno da Mino Caputo,  Luigi Brescia, Matteo Orilia,  Matteo Argento e tanti altri si presentò in Curva l’8 ottobre del 1990 con il simbolo della tigre e lo slogan “Provate a fermarci” Sul quotidiano La Città, oggi in edicola, Dario Cioffi ‘celebra’ con un lungo articolo la storia della Nuova Guardia che, con il suo leader, Mino Caputo, guida la Curva Sud di Salerno dentro e fuori casa

Proprio Mino Caputo scrive sulla sua pagina facebook questo post: ‘Un gruppo di ragazzi del quartiere Pastena, cresciuti insieme, accomunati dall’amore per la propria città ,dalla passione per il calcio,dalla volontà di riconoscersi in un’identità comune ,che fonda le proprie radici nel SENSO DI APPARTENENZA,ma soprattutto in un sentimento puro e sincero,quale l’amicizia. Furono loro a stampare le prime sciarpe in raso nero e ci incisero questa scritta “Nuova Guardia “, identificandosi nel simbolo della tigre,che dal lontano ’90 ne ha fatta davvero tanta di strada.

La Nuova Guardia,presto,conquistò fama e rispetto nell’Italia del tifo, sino a diventare uno dei gruppi Leader della Sud. Nacque dal più semplice dei sentimenti di aggregazione, per portare avanti un’opera che il tempo non ha scalfito,anzi ha incentivato. L’8 ottobre fu il battesimo ufficiale del nostro striscione allo stadio ,che sancì la definitiva nascita del nostro gruppo.

Cosenza –Salernitana, invece, fu il battesimo ufficiale del nostro striscione in trasferta,da allora lo abbiamo portato con fierezza e a testa alta in tutta Italia. La nostra prima regola è il RISPETTO, insegnarlo ai più giovani è quanto di più gratificante possa esserci all’interno di un gruppo, che è sempre aperto a tutti perché ama il dialogo . Un gruppo di ultras che non si chiude di fronte alla massa, non la rifiuta ma le dà rispetto , però ne pretende altrettanto,tenendo a far risaltare bene quella differenza che rende l’ultras diverso da un normale tifoso.

Inevitabilmente il tempo ha allontanato alcuni degli storici fondatori,ma le idee,lo spirito e i principi restano gli stessi del 1990 , e a portare avanti questi valori è proprio Mino Caputo, leader non solo della Nuova Guardia ma anche della Curva Sud Siberiano.

Una storia ancora lunga ,tutta da scrivere fatta di caparbietà e passione ,oltre le mille difficoltà di un mondo,quello ultras ,sempre più tormentato da diffide e provvedimenti,che tendono,forse, alla sua definitiva scomparsa ,ma la gente come noi non molla mai’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.