L’Entella prende Cassano ed aspetta di tornare in B

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nel corso dell’intervista rilasciata a “Dribbling” su“RaiSport” il presidente dell’Entella, Antonio Gozzi, ha parlato della situazione surreale che ha coinvolto il calcio italiano nel caos dei ripescaggi:

“Ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare. Le società piccole, come l’Entella non sono ritenute interessanti. Ed è un errore perché non si capisce che il calcio italiano è fatto di campanili, di piccoli comuni”.

“Arrivi negli spogliatoi, ti alleni, chiedi se è arrivata qualche notizia e soprattutto il non sapere quando finirà che ci logora. Prima ti dicono che la sentenza ci sarà entro tre giorni, poi che è spostata di venti. Quindi noi facciamo una preparazione in vista della gara, pensando di scendere in campo ed alla fine siamo costretti a cambiare tutto. I weekend sono strani; sei abituato a giocare, fare le trasferte andare in ritiro. Ed invece noi ci ritroviamo a guardare in tv le partite delle altre, seguire le formazioni sui giornali”.

Sabato è stato pubblicato il decreto Giorgetti, dal titolo “Disposizioni urgenti in materia di giustizia amministrativa, di difesa erariale e per il regolare svolgimento delle competizioni sportive”. Decorrono così i termini, 30 giorni, per proporre davanti al Tar i contenziosi sulle iscrizioni ai campionati professionistici. Nel dettaglio, oggetto del contendere è sempre il format della serie B a 19 squadre (anziché 22).

Pro Vercelli & co. ci proveranno ancora, anche se realisticamente stravolgere il torneo cadetto a novembre non sembra possibile, benché questa vicenda abbia insegnato davvero che l’impossibile non esiste. Domani potrebbe essere invece un giorno importante per l’Entella, riammessa in B dal Collegio del Coni e ora davanti al Tar contro le ricorrenti Figc e Lega.

Nel frattempo l’Entella ha preso Antonio Cassano. Intervistato da Il Secolo XIX, Antonio Cassano ha parlato del suo ritorno in campo. Da oggi il fantasista ex Roma tornerà ad allenarsi e lo farà con la maglia della Virtus Entella, compagine ligure che merita in terza serie.

“Non sono felice, ma di più, super super felice di riprendere ad allenarmi. Ringrazio il presidente Gozzi per questa opportunità. Procediamo giorno per giorno quello che sarà domani lo vedremo, Vogliamo prima di tutto capire come reagisco. Fisicamente sto benissimo, peso 84 chili, mai ho iniziato una preparazione con questo numero sulla bilancia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.