Taglio del nastro progetto “Trasporto Solidale” promosso da “La Solidarietà” di Fisciano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Al via il progetto “Trasporto Solidale” promosso dall’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano (SA) nell’ambito di “Garanzia Giovani”, promosso con decreto della Regione Campania. Sei ragazzi di età compresa tra i 18 e i 29 anni saranno impegnati per sei mesi, fino al 15 aprile 2019 in questo progetto che prevede il sostegno e il supporto nel trasporto dei soggetti diversamente abili che risiedono sul territorio di propria competenza.

 

Agli inizi di novembre, altri sei giovani, selezionati a seguito delle iscrizioni avvenute presso il sodalizio di volontariato con sede in Piazza “La Solidarietà” 1 alla frazione Lancusi, daranno inizio a un altro progetto, intitolato “Riduciamo le distanze, promosso dalla “Irno Progetto Vita”, sempre nell’ambito di “Garanzia Giovani” per il sostegno alle fasce sociali più deboli.

 

In ultimo, verso la metà del mese di novembre, verranno svolte le selezioni per l’individuazione di altri sei profili idonei all’avviamento del progetto che fa capo al CSP (Centro Servizi per La Persona), dal titolo “Diversamente Amici”, dedicato ai servizi di assistenza per i soggetti diversamente abili.

 

I progetti rientrano nell’ambito delle attività che fanno capo al servizio civile per la selezione di giovani da impiegare in attività sociali e di sostegno ai soggetti bisognosi, offrendo loro anche una concreta possibilità di lavoro. Vengono presentati ai competenti uffici regionali per l’approvazione definitiva e se ritenuti meritevoli di attenzione sono inseriti in una lista “associativa” al fine di indicare l’ente solidale promotore in grado di poter accogliere tutti coloro che verranno selezionati per svolgere le mansioni che sono indicate nel bando per un determinato periodo di tempo. I progetti approvati prevedono la selezione dei giovani che si sono iscritti attraverso l’apposita piattaforma presente sul web.

Il bando è rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, inoccupati da almeno 6 mesi, che non abbiano svolto già il servizio civile in passato e che non risultino iscritti a nessun corso di studi universitari e non partecipino ad altri corsi di formazione di qualsiasi natura.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.