Ripescaggi in B, Tar del Lazio accoglie i ricorsi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Sui ripescaggi in B è arrivata una clamorosa sentenza del TAR: è stato, infatti, accolto il ricorso della Ternana e con altre due distinte ordinanze cautelari è stata disposta la riesamina delle posizioni di Novara e Pro Vercelli. Ennesimo ribaltone, dunque, nella questione ripescaggi. In mattinata, infatti, il Tar del Lazio ha accolto il ricorso della Ternana legato alla modifica del campionato cadetto ed il passaggio da 22 a 19 squadre.

Un esito che dà ragione alla società rossoverde, e in adesione al ricorso sono andati a giudizio anche Robur Siena, Novara e Pro Vercelli. Il Tribunale, presieduto da Germana Panzironi, ha di nuovo cambiato le carte in tavola. Adesso, in teoria, dovrebbe essere disposta la riammissione in Serie B della Ternana (e di altre due squadre), che ha però già giocato cinque gare del campionato di Serie C.

Questo il comunicato: “Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter), Accoglie l’istanza cautelare e, per l’effetto, sospende i provvedimenti impugnati ai fini del riesame degli stessi nei sensi di cui in motivazione; fissa per la discussione del merito l’udienza pubblica del 26 marzo 2019”. A questa data, quindi, viene rimandata ogni decisione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Che vi avevo detto? Il 22 ottobre è scoccata la vostra ora. Il presidente imbroglione a capo di una combriccola di furfanti lentamente verrà messo alla porta e voi gregge destinati al nulla. Povere menti non pensanti. Puparo è finira la giostra. La giustizia trionferà. LAZITANAMERDA.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.