Pasquale e Vincenzo in sette giorni dalla festa alla tragedia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Roccadaspide piange per la prematura scomparsa di due ragazzi di appena 18 anni morti in un incidente stradale avvenuto lungo la Strada Statale 166 degli Alburni, in località Difesa, intorno alle ore 23.30 dello scorso giovedì, tra la Lancia Y, sulla quale viaggiavano i due amici e una Bmw 320d, con a bordo una coppia di medici odontoiatri di Castel San Lorenzo.  Per Vincenzo Pepe e Pasquale D’Agosto non c’è stato nulla da fare.

Il Comune rocchese ha dichiarato lutto cittadino.  Pasquale D’Agosto e Vincenzo Pepe condividevano gli interessi e i sogni di tanti ragazzi della loro età. Due ragazzi semplici, benvoluti da tutti, con tanti amici.

Vincenzo Pepe aveva compiuto 18 anni lo scorso 18 ottobre. In appena una settimana la sua famiglia è passata dalla festa per l’importante traguardo alla tragedia come ricorda Il Mattino oggi in edicola.

«Non riesco ancora a crederci – dice commosso un conoscente – Erano due bravi ragazzi, educati, sempre allegri e con il sorriso. La loro tragica morte è l’ennesimo colpo al cuore per la nostra comunità che quest’anno è stata straziata da tante giovani vite spezzate».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Poveri ragazzi riposate in pace sempre perché non funziona mullla in Italia ci vogliono tanti controlli e tanta attenzione nei confronti di chi guida

  2. Però ci si rende conto che queste tragedie non servono da monito per gli altri :stiamo leggendo di questi tragici eventi ogni giorno, ma perché continuano a succedere?
    Ma vogliamo aprire gli occhi una volta per tutte? Diventiamo più disciplinati al volante, posiamo sti .azz di telefonini quando guidiamo, rispettiamo le precedenze, ANDIAMO PIANO! !!
    NON È POSSIBILE LEGGERE OGNI GIORNO CHE RAGAZZI POCO PIÙ CHE BAMBINI MUOIANO PER STRADA! !!BASTA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.