Potato, poi… abbattuto: ancora un albero spezzato a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Lenta, inesorabile, silenziosa strage di alberi a Salerno. Ancora un esemplare, tra l”altro appena potato, finisce orizzontale sul selciato probabilmente abbattuto da un autobus o da un camion, così come indicherebbe il punto di rottura alla metà del tronco. Siamo nella centralissima via Nizza, laddove gli alberi che mancano (morti non solo a causa del vandalismo ma anche perché seccati) iniziano ad essere più numerosi di quelli che sopravvivono.

Gli alberi fanno parte del patrimonio della città sia per la loro importanza naturalistica che per il positivo esempio di convivenza (uomo-natura) che riescono a trasmettere. A fronte del mancato rispetto della legge che obbliga alla piantumazione di un albero per ogni nuovo nato – a Salerno come in quasi tutti i Comuni italiani – urge, a questo punto, un investimento del Comune in una radicale ripiantumazione delle specie tradizionali. Per interrompere il grigiore di questa città.

Fonte LaDenuncia.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Concordo appieno nella necessita’ di predisporre una massiva azione di ripristino del verde. In via Carucci, dove abito, sono le auto, per poter parcheggiare sul marciapiede, a danneggiare i pochi alberi supersistiti. Ah se i vigili fossero tali.
    Saluti

  2. Gli alberi non muoiono, si suicidano!!! Primo, dove stanno le competenze per la scelta delle essenze che possano vivere in città e, secondo, dove stanno le competenze per una corretta cura e manutenzione del verde?

  3. Ripiantate gli alberi a Salerno, stanno lasciando solo monchi in piedi, poi se andiamo a vedere nel verde pubblico lavorano cento persone, pagate da noi a non fare niente

  4. speriamo che nel prossimo consiglio comunale qualche politicante meglio degli altri ne parli.
    Salerno purtroppo oltre che per diversi motivi non puo’ vantare di essere città verde rispetto alle altre nel sud.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.