Salerno: argentini e spagnoli in città per ‘Luci d’Artista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Luci d’artista parla straniero. L’evento che da 13 anni si svolge a Salerno da Novembre a gennaio intercetta il gradimento di numerosi turisti stranieri.

Le luci piacciono ad argentini, spagnoli, francesi e inglesi. A scriverlo il sito Salerno Today che riporta le dichiarazioni di Loreto Silvano Ripoli responsabile dell’Infopoint Turismo del Comune di Salerno.

Ripoli illustra i dati e fa un primo bilancio della kermesse parlando anche dei flussi di visitatori che provengono da altre regioni ed in particolare Basso Lazio, Emilia Romagna, Calabria, Puglia, Basilicata.

I turisti chiedono di visitare anche i monumenti ed i siti storici cittadini: passeggiata mattutina di tre ore e poi le luci.

“Ci sono tanti argentini in città in questo periodo – dice Ripoli a Salerno Today – un buon numero anche di europei, cioè gruppi di spagnoli, francesi, inglesi. L’evento Luci d’Artista affascina anche moltissimi ciociari, romani, bolognesi. Riceviamo la visita di tanti baresi, calabresi e lucani. A cura della Regione Campania, sarà presto attivo anche l’infopoint in Piaza Vittorio Veneto”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Io ho visto anche delle persone che venivano da una frazione di Montesano Sulla Marcellana.
    Perche’ non lo avete scritto?

  2. Provo vergogna x come li accogliamo, caos, abusivi, immondizia e degrado, che recensione possono fare.

  3. Quelli stanno peggio di noi Carlo , farei piuttosto un resoconto nei negozi visto che a stanti pare guadagnano pullman , alberghi e B&b . Forse I bar vendono acqua

  4. Perchè non dite le cose come stanno? Organizzazione zero , abusivi , e degrado con strade sporche …
    Noi salernitani diventati ostaggi della nostra città

  5. BASTA CON STA CAZZATA VOGLIAMO LA NOSTRA CITTÂ LIBERAAAAAAAAAAAAAAA
    si cerrtooooo direttamante dalla spagna e argentina, solo per vedere le lucci d’aquista, fanno offerte in tutto l’universo ormai, attrazione unica..avvicinatovi gente avvicinatovi, ce le abbiamo di tutt.i i colori siori e sioreeeee
    si apettano pullman da venere e altri sistemi solari…

    che vergogna, mo mi nascondo sott na pret ed esco quyando spengono sto carnelvale per vacche e pecore

    comunque..SALERNO=VALLADOLID ,una MIERDA PINCHADA A UN PALO ….regna??? dove? ind o cess!

  6. Bah, o siete disfattisti o in mala fede, o non vedere in la del vostro naso. Chi ricorda Salerno prima delle luci, la sera era morta, un po’ di movida su via Roma e basta. Eravamo provincia di Napoli, quella città vicino la Costiera. Ora se vai a Milano conoscono Salerno, gli Erasmus portano le luci fuori dai confini, abbiamo almeno qualcosa che ci contraddistingue non avendo granché come arte e storia. Lascia stare il traffico, avendo 2 strade, 1 che va e 1 che viene, é inevitabile,. I parcheggiatori che li trovi ovunque come gli scarafaggi. Cmq i B&B guadagnano eccome, così Salerno mobilità e i bar del centro. Scitatv

  7. Lascia stare, i salernitani hanno una mentalitá ristretta, non colgono la potenzialitá del turismo e poi si lamentano che non c’è lavoro. Io sono andato via a malincuore, torno in vacanza e quando devo andare via sono triste, ma poi leggo i commenti e capisco che ho fatto la cosa giusta. Non capite che senza turismo ci sarebbero ancora meno risorse e opportunitá lavorative.

  8. I soliti commenti del gruppo “lo scemo del villaggio” capitanato dai vari Aldo, Carlo ecc.ecc.

  9. …ma tu ancora che vai appresso a questi quattro cialtroni… e li rispondi pure… mah…
    Sono dei semplici complessati (salernitani e non…) e che hanno seri problemi…ma seri, seri…veramente…!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.