Salernitana: ecco i possibili successori di Stefano Colantuono

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Tre partite al termine del girone d’andata Foggia, Cosenza e Pescara. Due in casa ed una fuori. Tre gare in sette giorni per girare ad una quota accettabile e per poi rilanciarsi nel girone di ritorno sfruttando anche gli innesti del mercato di gennaio.

Bisogna scegliere ed in fretta per dare una guida adeguata alla Salernitana per il dopo Colantuono. La società è al lavoro per scegliere il successore. Questa mattina, nel ritiro di San Gregorio Magno la squadra ha ripreso ad allenarsi. A guidare l’allenamento il secondo di Colantuono Roberto Beni.

Il tutto sotto lo sguardo attendo del dg Fabiani e del suo braccio destro Bianchi. Beni rappresenta una scelta temporanea in attesa del nuovo tecnico. Tanti i nomi che circolano in queste ore. Quello di Massimo Drago ex Crotone e Cesena è il profilo tecnico che combacia meglio con l’attuale organico. Drago tra l’altro ha allenato Djuric e sa bene come far rendere al meglio il bosniaco. Gli altri nomi che circolano in queste ore sono quelli di Calori, Gallo, Camplone, Cosmi, Calabro, Menichini e Pochesci.

Sono ore di febbrile attesa per la tifoseria che sognava il ritorno di Delio Rossi un allenatore che oltre a qualità tecnica avrebbe contribuito ad innalzare il morale di una piazza raggelata dall’ennesimo ribaltone e da prestazioni altamente deludenti come quelle dell’ultimo mese.

Dalla casa madre Lazio filtra una indiscrezione: non dispiace Andrea Bonatti, vice di Menichini in granata e poi tecnico della primavera della Lazio. Staremo a vedere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Quarto anno di fila che ci propinano lo stesso copione. Un appello ai tifosi “disertare lo stadio”contro la gestione Lotito. Che nessuno mi venga a dire con l’attuale presidente siamo in B. Meglio in C con un’identità che in B senza dignità! Secondi a nessuno!

  2. Devi vedere se la proprietà è d’accordo e se l’allenatore accetta di prendersi la patata bollente. Intanto come diceva l’altro tifoso : Disertare!!!!!.

  3. Ma Fabiani ,ora,non parla? Perchè non gli chiedete il motivo per cui si è convinto a cambiare allenatore? Non ci venisse a dire che se fosse stato per lui Colantuono sarebbe ancora al suo posto!!

  4. Wegnù il Man United ha licenziato Mourinho,io in pensierino sullo special one lo farei.Non credo direbbe di no ad una piazza come la nostra che merita ben altri palcoscenici.Fozza selienn sempre.

  5. Serve un allenatore che comosce djiuric, povero ragazzo. Che sa come farlo re dere. Uno che fa 4-5 gol l’anno. Mah.

    Se gli interessa può aiutarmi con la potatura ulivi lui e chi lo ha pagato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.