Shopping e Salernitana: scatta il piano anti caos a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Domenica speciale per Salerno e per i salernitani. Nel giorno dell’antivigilia di Natale diversi gli eventi che caratterizzeranno questa giornata. Dai visitatori per le Luci d’Artista alla partita dei granata anticipata alle 12.30 per questioni di ordine pubblico. In campo numerosi vigili urbani e forze dell’ordine per fronteggiare le varie situazioni e le potenziali emergenze.

Stadio Arechi blindato con i container per accogliere gli oltre 15 pullman provenienti da Foggia per la partita con la Salernitana. Tra le due tifoserie c’è molta rivalità e questa gara, nonostante l’orario si inserisce in un contesto già complesso per le migliaia di visitatori delle luci che utilizzeranno la zona attorno allo stadio Arechi per le navette che poi li trasferiranno in centro.

Vi è la necessità, da parte dei vigili di evitare rallentamenti e blocchi stradali. Il piano anti caos prevede interventi nelle strade ad alta densità di circolazione dove spesso si registra il fenomeno della doppia sosta.

La gara casalinga della Salernitana, inoltre, creerà difficoltà di mobilità ulteriore in quella area della città.  Ai fini della gestione dell’ordine pubblico c’è la chiusura della metropolitana (stadio Arechi) e di strade limitrofe attorno allo stadio, come via Bandiera, via San Leonardo, via Dei Carrari.

La Polizia municipale ha previsto una intensa azione di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi che come in ogni gara casalinga all’Arechi occupano gli stalli indisturbati arrecando disagi e fastidio ai tifosi. Per evitare problemi di sicurezza, i pullman turistici che arriveranno a Salerno per ammirare le Luci d’artista a poche ore dal Natale sono stati dirottati in centro nei parcheggi automatizzati come scrive Il Mattino oggi in edicola

All’Arechi oggi il Foggia sarà seguito da 1200 supporter. Già dal primo pomeriggio di ieri la curva nord è stata isolata col posizionamento dei collaudati containers per evitare contatti tra tifoserie sportivamente rivali. La macchina dell’ordine pubblico è già in moto con 200 steward e il potenziamento delle forze dell’ordine

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.