Campania, Legge Stabilità. De Luca: ”Neanche un euro di deficit!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Neanche un euro di deficit e investimenti in Campania pari a circa il triplo di quanto stanzia il governo nazionale per tutta l’Italia: è questo il risultato raggiunto oggi con l’approvazione della Legge di Stabilità regionale e del previsionale 2019-21.

Il lavoro resta la nostra priorità, e siamo pronti a dare battaglia contro il federalismo promosso dalle regioni del Nord e avallato dal governo, che spaccherebbe il Paese e romperebbe i vincoli di solidarietà.

Lo scrive sulla sua pagina di facebook Vincenzo De Luca Governatore Regione Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Il governo del cambiamento 5s&lega😁

    Il regime forfettario dal 2019 allarga il solco tra i lavoratori autonomi e i dipendenti. Ma anche tra i titolari di partita Iva tassati con l’Irpef e quelli che beneficeranno della cosiddetta flat tax prevista dalla legge di Bilancio.
    Ad es.,un professionista con compensi annui di circa 64mila euro pagherà 10.200 euro di imposte in meno rispetto a un lavoratore dipendente con un reddito analogo e due figli a carico. Una differenza di 850 euro al mese.

    …Complimenti!!!

  2. Vada avanti governatore, pragmatismo e fatti!!

    x20:49, si è ormai capito che è un governo del cambiamento in peggio, i 5S hanno venduto l’anima al diavolo e si stanno sfaldando lentamente. Il PD è ormai invaso da utili idioti quindi anche su quel fronte nessuna speranza.

  3. Altro fumogeno acceso. Ma ormai siamo stanchi di chiacchiere, promesse, favoritismi agli appartenenti alla casta ed ai figlioletti.

  4. X cittadino
    Con la differenza che un lavoratore dipende è uno scansafatiche fannullone con più giorni che fa il lavativo che quello che lavora. Siamo seri e vediamo di smetterla

  5. A proposito dei trasporti gratuiti e borse di studio,De Luca dice semplicemente la verità,io ne ho usufruito quale studente universitario

  6. Vorrei far notare cheDe Luca ,i 5s e lega messi assieme,li ha semplicemente massacrati , dicendo la verità…

  7. Leggevo stamane che nella legge di bilancio il governo ,per assicurare la copertura del reddito di cittadinanza e la quota cento,ha formalizzato con Bruxelles un taglio delle spese per i prossimi 2 anni per 52 mld di € o in alternativa l’aumento dell’iva (entro fine 2021) a 26,5 %…pazzesco!

  8. La coerenza dei 5 stelle è esemplare,poi vanno a criticare De Luca per assunzioni clientelari quando tutti gli amici di Pomigliano e dintorni sono stati chiamati al ministero con retribuzioni di oltre 70000 € l’anno senza alcuna meritocrazia e concorso.
    Inoltre,alleati con una lega che,furbescamente, vuole trattenere per il nord tutti gli introiti fiscali di quelle regioni e rompendo quello che é il patto Stato/regioni al fine di un riequilibrio per le regioni piú svantaggiate del sud:cosa significa?Aumentare ancora di più le tasse per andare a coprire le spese per trasporti,sanità…etc…e la gente del sud vota Salvini che ha capito come prenderci per il culo,parlando solo di immigrazione!..

  9. la tassazione è un cosa diversa dall’essere scansafatiche. La nostra Costituzione stabilisce che la partecipazione alle spese dello Stato debba avvenire in base alla capacità contributiva delle persone e il prelievo è basato sulla progressività. La c.d. flat tax è palesemente anticostituzionale. Infine ti chiedo: dove hai studiato diritto? al CEPU?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.