Tensione a fine gara all’Arechi: Lotito contestato (Video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Dopo il tonfo interno contro il Lecce non potevano mancare  i fischi dei tifosi della Salernitana all’indirizzo della squadra mentre Lotito si dirigeva dalla Tribuna autorità nell’interno degli spogliatoi passando per il piazzale della Tribuna.

In quel frangente, alcuni supporter hanno contestato il co-patron il quale, scortato dagli agenti della sicurezza, non ha reagito. Nel chiuso degli spogliatoi, confronto con la squadra e presumibilmente con lo staff tecnico e dirigenziale. Un summit per spronare il gruppo a fare di più quando mancano pochi giorni alla chiusura del calciomercato.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. I veri contestatori sono quelli che allo stadio non vengono più e sono tanti e continuando così saranno sempre di più. Grazie Lotito

  2. Fare calcio in Italia non è stato mai facile, figurarsi a Salerno….è ovvio che senza risultati non si avranno gradinate piene e calciatori di livello superiore. Quindi L’uovo oggi o la gallina domani ? l’uovo è giornaliero da sostanza, la Gallina invece deve prima nutrirsi….Presidente non prenderci piu’ in giro, fai cio’ che devi e avrai nutrimento , di volpi a Salerno ce ne sono già troppe !

  3. La verità ragazzi e con questa società non si scende ne si sale siamo costretti a vivere in un limbo e quest’anno ci intossichiamo cmq non ci sono sogni per i tifosi in questa città fin quando ci sarà una società attenta sfornare campioni per la lazio e a fare mercato grazie a noi.Guardate in faccia alla realtà se si voleva fare qualcosa di buono si sarebbe fatta sono sicuro che a questa società i mezzi non mancano. Allo stadio non ci vado piu perchè io pago il biglietto e non voglio essere preso in giro.

  4. bravo fabio io sono uno di quelli che contesta stando a casa fino a quando ci sara’ chiarezza. nel frattempo i soldi che dovevo dare a questa societa’ me li sto mangiando alla salute di tutti voi.
    SOLO PER LA MAGLIA SOLO PER SALERNO.

  5. per favore, ridatemi una serie C di medio-alta classifica, con un gioco decente, giovani che corrono e si valorizzano, con obiettivi “REALI” per cui si lotta fino alla fine. non ne posso più di una serie B senza infamia e senza lode, con un gioco “INDECENTE” obiettivi “FAL***” e “TRU*******” e autentiche “PRESE PER IL C..O” di personaggi ambigui e asserviti ai padroni romani.
    un esempio per tutti:
    é tornato MInala, accolto da tutti come l’ennesima mossa geniale e generosa del Patron Laziale. ci spieghi il Patron, perché Minala é andato via alla Lazio per restare 6 mesi fermo, in questa decisione io ci vedo solo malafede.

  6. Sinceramente mi sono stancato di assistere a scene d’isteria collettiva ad ogni sconfitta, e anche all’ipocrisia di chi scandisce slogan per poi starsene a casa al calduccio e avanzare pretese. Con l’arrivo di questi due signori l’attuale presidente della regione si fece l’ennesimo spot elettorale e all’epoca tutti lo osannarono. Sappiamo da anni che la situazione è questa ma parliamo di alternative, di acquirenti possibili, di vie d’uscita praticabili anziché lagnarci e ragliare come tanti ciucci.

  7. Credo che fin quando ci sarà una divisione cosi netta in curva non si avrà mai una seria contestazione… ieri oltre allo scempio in campo ho assistito ad una curva ormai allo sbando .

  8. Uno schifo di partita, di allenatore, di società, di dirigenti….VERGOGNA, piuttosto che lotito preferirei una serie C pure mediocre ma almeno onesta e senza schifezze e imbrogli sotto.

  9. Ennesima sconfitta… Ennesima delusione… Sempre la solita storia… Da quando siamo in B con questa società è davvero imbarazzante la casualità… La testa fa muovere le gambe… Senza motivazioni non c’è agonismo…. Partecipiamo al campionato…! Una plusvalenza qua… Una la… Giocatori perennemente infortunati?!…. E noi che siamo sempre lì… Con acqua e gelo… Ma tanto che fa…

  10. Azionariato popolare? Ogni anno un politico del centro destra avanza la proposta ma puntualmente tutti si girano dall’altra parte. Avete presente cos’è Salerno oppure 26 anni di propaganda hanno fatto credere pure a voi che siamo la Nizza del sud? Siamo una città di morti di fame con una classe imprenditoriale da sempre a braccetto con la politica, che oltre al mattone e al cemento no va. Dobbiamo veramente ritenerci fortunati ad avere ancora il calcio professionistico, l’unico patrimonio che avevamo era il pubblico ma tra divano e crisi economica non abbiamo più nemmeno quello. Avete voglia di abbaiare alla luna, più realismo e meno ipocrisia ci vorrebbe.

  11. Uagliu la passione non si baratta con un panino. Ringraziamo Lotito e Socio che investono soldi a Salerno. Forse noi ci meritiamo solo gente come Aliberti e Lombardi, solo per citare gli ultimi 2…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.