Salerno: “Territori a rischio – Sisma bonus”, incontro a Palazzo Sant’Agostino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Territori a rischio – Sisma bonus” è il titolo dell’incontro dibattito che si svolgerà giovedì 7 febbraio alle ore 16 presso il Salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino in Via Roma, a Salerno. Il territorio del distretto Lions 108 Ya è un territorio ad altissimo rischio ed idrogeologico. La dorsale appenninica che l’attraversa è sottoposta a forti scosse di assestamento del sottosuolo che producono, con cadenza regolare, perdite di vite umane, distruzione di fabbricati, spopolamento ed immiserimento delle zone montuose epicentrali e dei territori limitrofi.

Lo Stato ha previsto, per far fronte a tali fenomeni, l’elargizione del “Sisma bonus” sull’intero territorio nazionale: le popolazioni a rischio hanno la possibilità di consolidare i fabbricati non ancora devastati da terremoti, con l’elargizione di un contributo del 50% sulle spese di consolidamento e dell’80% ove tale consolidamento diminuisca la classe di rischio. Tale normativa, benchè reclamizzata dall’Ordine degli Ingegneri e degli Architetti italiani, non ha particolare riscontro da parte della popolazione che ancora ignora tale possibilità o non trova un sistema strutturato che ne faciliti l’approccio.

Il Distretto 108 Ya dei Lions International del Governatore Paolo Gattola ha voluto per questo offrire un supporto culturale e mediatico al territorio, mettendo a disposizione dei cittadini la sua organizzazione capillare, capace di affiancarsi e stimolare le istituzioni locali per la diffusione, la crescita e la realizzazione del consolidamento degli edifici a rischio e, di conseguenza, per un miglioramento della qualità della vita che sia figlia di una trasformazione politico-culturale del Mezzogiorno d’Italia.

All’evento organizzato dal Lions Club Salerno 2000 presieduto da Concetta Latorre prenderanno parte ospiti illustri. Dopo i saluti di indirizzo del Presidente della Provincia Michele Strianese, del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, del Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Armando Zambrano, del Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi Francesco Peduto, del Presidente dell’Ordine degli Architetti di Salerno Pasquale Caprio e del Presidente del Lions Club Salerno 2000 Concetta Latorre, inizieranno i lavori veri e propri.

Nel corso del dibattito, che sarà moderato dallo Specialist Distrettuale “Territori a rischio” Ennio Capone interverranno: Sabatino Ciarcia (Ordine dei Geologi della Campania – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Università del Sannio – “Il rischio sismico: aspetti geologici”), Michele Brigante (Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno – “Diagnosi del costruito e criteri d’intervento”), Vincenzo Russo (Presidente ANCE AIES di Salerno – “Sisma bonus: come funziona, quale opportunità”), Alfonso Andria (Presidente Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello – “Il dissesto idrogeologico, prevenzione e gestione del rischio”). Le conclusioni saranno affidate al Governatore del Distretto Lions 108 YA Paolo Gattola.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.