Affetta da gigantismo: intervento speciale su 14enne in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Complicato ma non impossibile: i chirurghi dell’azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli sono riusciti, grazie a una equipe multidisciplinare, a rimuovere una consistente massa ovarica dall’addome di una ragazzina di appena 14 anni, cardiotrapiantata e affetta dalla sindrome di Sotos (gigantismo), grazie alla tecnica laparoscopica.

L’intervento, coordinato dal primario facente funzioni della Chirurgia Generale del Monaldi Diego Cuccurullo, si prospettava difficile: per evitare ulteriori cicatrici (la ragazzina e’ stata sottoposta a innumerevoli operazioni) si e’ deciso di procedere con tecnica mini invasiva.

Dell’equipe hanno fatto parte Diego Cuccurullo, i medici dell’Uosd di “Assistenza meccanica al circolo e dei trapianti in pazienti adolescenti” (responsabile Andrea Petraio), e gli anestesisti Michele Iannuzzi e Giovanni Messina, dell’Uoc di Anestesia e Rianimazione diretta da Antonio Corcione.

“Si e’ trattato di un intervento mini invasivo su una adolescente ‘complicata’ che cresce di tre centimetri ogni anno, – ha spiegato Diego Cuccurullo all’Ansa – una paziente sottoposta alla ricostruzione della valvola mitralica e a cui e’ stato impiantato un cuore artificiale, nel 2012, rimasta sotto assistenza cardiaca meccanica per circa 500 giorni, uno dei casi piu’ longevi. Sul suo addome ci sono cicatrici multiple e con la laparoscopia siamo riusciti a evitarne altre e a garantire le dimissioni dopo pochi giorni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.