Meteo: venerdi nuovo peggioramento. Migliora domenica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un vasto e possente anticiclone si è nuovamente consolidato sull’Europa centrale portando condizioni climatiche sempre più primaverili con Sole e temperature di diversi gradi superiori alla norma. Ha già inglobato anche l’Italia a partire dalle regioni settentrionali, con un clima decisamente mite che rapidamente si propagherà da nord a sud lungo lo Stivale, mantenendo tempo stabile e tanto Sole fino a giovedì. Tra venerdì e sabato, invece, lo stesso anticiclone si ritirerà verso Ovest, favorendo il transito di una rapida e modesta perturbazione nord-atlantica.

Un fronte in discesa da nordovest di raggiungerà le Alpi. Non si tratterà di una perturbazione particolarmente attiva, ma in grado comunque di portare un blando peggioramento sulle stesse zone alpine ma limitatamente alle aree confinali, con precipitazioni nevose dai 1500/1600m. Poco o nulla sulla Valpadana occidentale (che rimarrà sottovento e con Sole prevalente), mentre fugaci e deboli piogge potranno interessare parte del Nordest, segnatamente le pianure venete e friulane. I flussi umidi occidentali che precedono la discesa del fronte attiveranno un deciso aumento delle nubi sulle regioni tirreniche dove giungerà qualche debole pioggia dal pomeriggio, specie tra Toscana interna, Lazio e Campania. Contemporaneamente il fronte scivolerà verso sud riattivandosi verso sera sul medio Adriatico, con piogge e rovesci sparsi che conquisteranno anche Marche e Abruzzo e neve dai 1500/1700m. Giornata che trascorrerà nel complesso soleggiata su Isole Maggiori, versanti ionici della Calabria e Puglia.

Il fronte sarà in rapida traslazione verso Sudest, concentrando i suoi effetti sulle regioni meridionali, con piogge deboli-moderate. Acquazzoni abbastanza diffusi tra la notte e il primo mattino, ad eccezione probabilmente della sola Sicilia meridionale. Già tra pomeriggio e sera rapido miglioramento, con ampie schiarite in estensione da Nord. Nel contempo l’intera giornata sarà caratterizzata da bel tempo su gran parte del Centronord e Sardegna, fatta eccezione per qualche annuvolamento di passaggio.

Un accenno importante alla ventilazione, che rinforzerà tra venerdì e sabato con componente nord-occidentale. Inizialmente coinvolgerà esclusivamente Sardegna e Sicilia, mentre nella giornata di sabato venti tesi settentrionali in estensione a tutti i settori centro-meridionali della Penisola. Deboli al Nord.
Moto ondoso di conseguenza in deciso aumento. Mari nel complesso mossi venerdì, fino ad agitati tra Sardegna e canale di Sicilia. Mossi o molto mossi anche sabato, seppur limitatamente ai bacini meridionali.

TENDENZA PER DOMENICA. Aumenta la pressione atmosferica garantendo una giornata di fatto ben soleggiata quasi ovunque, con clima gradevole (15-17°C come valori medi diurni). Non mancherà il transito di qualche innocuo annuvolamento stratiforme e la possibilità di locali addensamenti in arrivo sulla Riviera ligure e pianure friulane.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.