Primarie Pd, De Luca su Zingaretti: «Così Pd acquista autorevolezza»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Alle primarie del Pd per eleggere il nuovo segretario a Salerno Maurizo Martina si ferma al 59 per cento.  Zingaretti  arriva al 33 per cento imponendosi in tre seggi strategici della città capoluogo. L’altro sfidante, Giachetti si ferma al 5,5%. Lo scrive Andrea Pellegrino su Napoli.Repubblica.it

Nei sedici seggi allestiti in città, sono stati più di cinquemila i simpatizzanti e gli iscritti che hanno partecipato alle primarie di domenica.

Cala la percentuale di quasi dieci punti, rispetto a Salerno città, per Martina in provincia. Avanza, infatti, Zingaretti che raggiunge il 44 per cento mentre Martina arriva al 50 circa; 5 per cento per Giachetti.

Il candidato alla segretaria regionale del Pd,  Leo Annunziata, sostenuto da Vincenzo De Luca e dall’area dem di Tino Iannuzzi supera il 67 per cento a Salerno città (63% in provincia)

Per il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è «straordinario il valore della partecipazione alle primarie, che segnala un cambiamento generale di clima nel nostro Paese. Si comincia a voltare pagina e si crea la possibilità di una svolta in Italia. Complimenti e auguri di buon lavoro a Nicola Zingaretti, il cui risultato netto dà autorevolezza al rinnovo della segreteria del Pd.

Si apre una nuova stagione nella vita del partito democratico, e come è stato detto nei giorni scorsi la prospettiva di un rilancio del Pd è nell’interesse dell’Italia, non di una parte politica».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Prima Bersani, poi scarico Bersani e vado con Renzi perchè conta lui, poi scarico Renzi e scelgo Martina, ma Martina non viene eletto ed allora ecco Zingaretti. Ma come si fà?……

  2. Quindi afferma che lui ha votato un incompetente.
    Assalto al carro del vincitore.

  3. alla faccia della coerenza. ormai il personaggio è fuori controllo. è aggrappato al potere alla faccia di ogni decenza. speriamo che zingaretti, per il bene del pd, se ne sbarazzi subito.

  4. Sento uno strano stridio di unghie che si arrampicano sugli specchi…….. Vecchio caicchio

  5. De Luca andiamo bene, prima portavi Martina, ora ha perso sponzorizzi Zingaretti è come te vedi la REgione Lazio?

  6. Allora non vuoi capire che sarà il carro del vincitore che lo andrà a prendere fin sopra al Carmine?

  7. Giacchetti, Martina, Renzi…..?!?
    Mai visti o soatenuti.
    Lui, infondo, ha sempre sostenuto Zingaretti e la sua autorevolezza…
    Ed eccolo qua!
    Neanche il tempo di una nottata che siamo subito corsi sul pennone piu alto, che lui (e appresso famiglia, accoliti, pupazzetti, nani e ballerine) sistematicamente conosce per mettersi a favore di vento.

  8. De Luca sei un buono a nulla,intanto noi paghiamo ai privati le prestazioni sanitarie perchè dobbiamo curaci.
    VERGIGNA

  9. Mi sa’ mi sa’ che i salernitani hanno aperto finalmente gli occhi. …….
    a proposito, ma si può sapere quanti cittadini in totale hanno manifestato la loro simpatia per il Pd?
    10, 100. …..in modo da poter effettivamente dare peso alle percentuali espresse nell’articolo, così, giusto per verità di cronaca.

  10. Fa’ questo da sempre. Dal Sindaco Giordano trenta anni fa, ad oggi con Zingaretti. Salta su e scarica quando e come meglio gli conviene per rimanere a galla. La politica politicante fatta persona.

  11. Questi sarebbero i soggetti del PD. Togliatti, Berlinguer si stanno rivoltando nella tomba.
    Questi sono i socialisti e proletari? No sono solo a ca…i loro e il governatore e’ portabandiera!!!

  12. Si e’ congratulato con il vincitore come dovuto.

    Il popolo dei pentasalvusconiani ha fatto un salto sulla sedia, come sempre quando si tratta di De Luca.

    Rassegnatevi, e’ in arrivo l’ennesima asfaltatura ma continuate pure ad intrattenerci.

  13. Lui si che se ne intende di autorevolezza. La stessa con la quale andava a zonzo in Regione, impettito a fare il pavone, ad annunciare che, con lui la Sanità regionale campana, sarebbe diventata un modello per l’ Italia e l’Europa.
    Siamo a Marzo e ci dobbiamo pagare quasi tutte le prestazioni.
    De Luca, ai voglia a scodinzolare con Zingaretti…. con o senza il PD, ti aspettiamo alla prossima campagna elettorale per le regionali con AUTOREVOLISSIMI pomodori andati a male a male.

  14. il prossimo cavallo vincente alle politiche (a breve entro fine 2019), sarà Berlusconi, con Taiani presidente del consiglio. quindi chi vuole andarsi a prendere la poltrona vada con il Berlusconi

  15. Renzi i suoi voti li da a berlusconi e pure i grillini che escono dal partito andranno con berlusconi. la lega è un punto interrogativo. m5s falliti. sinstra e pd sono deserto per i prossimi 150 anni. se vuoi far prendere posto ai tuoi figli lanciati con la carfagna

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.