Michele Strianese eletto anche Vice Presidente UPI Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Già chiamato direttamente dal Presidente Nazionale De Pascale a far parte del Comitato Direttivo Nazionale dell’UPI (Unione delle Province Italiane) il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, è stato nominato anche Vice Presidente dell’Unione Regionale delle Province Campane.

 

Infatti si è tenuto il Direttivo Regionale dell’Unione delle Province della Campania riunito presso la sede della Provincia di Salerno per la elezione del nuovo Presidente e dei due Vice Presidenti.

È stato eletto Presidente dell’Upi Campania, Domenico Biancardi, Presidente della Provincia di Avellino. I due Vice Presidenti invece sono Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno e Claudio Cataudo, Consigliere Provinciale di Benevento. Ciro Castaldo, dirigente della Provincia di Salerno, viene confermato il Direttore UPI Campania.

“Ringrazio innanzitutto i colleghi per la fiducia accordata – dichiara il Presidente della Provincia Strianese – e visto che l’Unione Province d’Italia svolge compiti di valorizzazione, promozione, supporto tecnico e politico per le istituzioni che rappresenta, mi farò portavoce delle istanze dei nostri territori presso il Governo e il Parlamento.

La Provincia di Salerno ha un ruolo importante in UPI, innanzitutto perchè è presente nel Comitato Direttivo Nazionale e ora perchè ha anche la Vicepresidenza dell’Unione Regionale delle Province Campane.

Domani, 7 marzo – prosegue Strianese – parteciperò all’insediamento del Comitato Direttivo Nazionale che si terrà a Roma, presso la Sala della Presidenza dell’UPI. Ci aspettano momenti di lavoro intenso. A fianco del Presidente Nazionale Michele de Pascale, ci attiveremo per risolvere l’emergenza finanziaria delle Province, dialogando con il Governo sia nella Conferenza Nazionale Stato/Regioni che nella Conferenza unificata.

Dobbiamo trovare le risorse per assicurare i servizi, per garantire la sicurezza nelle scuole e sulle strade. Lavoreremo perchè la legge Delrio venga rivista al più presto, partendo dalla nostra Costituzione con l’obiettivo di garantire ai cittadini servizi essenziali efficienti e senza spreco di risorse, in sinergia con le Regioni”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.