Fonderie Pisano: nuovo progetto da oltre 43 milioni di euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Progetto per realizzare un nuovo stabilimento delle Fonderie Pisano. Il tema lo anticipa Il Mattino oggi in edicola in attesa di un incontro, lunedì mattina in Confindustria Salerno, in cui verranno illustrati i dettagli per realizzare un impianto ultramoderno, con forno fusorio «di ultima generazione» ed emissioni «che rientreranno nella metà dei limiti imposti dall’Unione Europea».

Tale lavoro, come detto, sarà presentato lunedì. Il valore supera i 43 milioni di euro: una parte di questi soldi verrà coperta dell’azienda ma ci mezzo di saranno anche fondi europei.

Ecco le spese previste: 3 milioni di euro per l’acquisto del terreno dove sarà costruito il nuovo stabilimento; 7,3 milioni di euro per la realizzazione dei capannoni, di una palazzina per gli operai e di un’altra destinata agli uffici; 9 milioni di euro sono previsti per i forni e il cubilotto; 14 milioni per impianti Hot Water Supply, nuovo impianto terra, nuova sabbiatrice, nuovo manipolatore e nuovo tamburo; 1 milione per reparto/resina; e 4,5 milioni di euro per reti di servizi e altra impiantistica. Infine, sono previsti 2 milioni e mezzo di euro per oneri di delocalizzazione e altri 2 per quelli tecnici.

Fonte: Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ma è sempre lo stesso progetto che spacciano da anni, mai realizzato anche perché non ci sono suoli disponibili ad accoglierli. Guarda caso, ritirato fuori dopo il servizio delle iene…. Sono indifendibili.

  2. Ma per il male causato fino ad oggi chi paga?
    E cmq non capisco i giornali,lo stesso articolo du publicato anche qualche anno fa” ma è sotto gli occhi di tutti che sono solo belle promesse mau mantenute. La verità è che i Pisano sono ancora a Fratte lavorano in modo disonesto e non paga nessuno per le complicità di che sovrebbe tutelare la salute pubblica

  3. We ridicolo!!! Tra poco ti delocalizzano in galera e fai ancora proclami di gloria. Se cade il duce sei finito

  4. Domanda ai giornalisti che hanno pubblicato questo articolo? Scusate ma per onestà di cronaca e rispetto per il vostro preziosissimo lavoro,non era il caso di precisare che già in passato aveva sponsorizzato questo progetto,facendone persino una spiegazione accurata con tanto di intervista ad esperti del settore su una famosa emittente locale..salvo poi concludersi per l’ennesima volta con un nulla di fatto? Come dire le chiacchiere stanno a zero! Intanto ad oggi continua ad avvelenarci.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.