Travolto e ucciso da un’auto, la vettura viaggiava ad alta velocità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’auto che ha investito e ucciso sabato scorso Walter Cuoco, 61enne salernitano, percorreva la strada che collega Bellizzi a Montecorvino Rovella oltre il limite di velocità consentito. In particolare viaggiava ad almeno 40 – 50 chilometri orari.

Come si legge sul quotidiano “Il Mattino”, ad appurarlo sono stati i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia. Cuoco indossava degli abiti scuri e stava percorrendo la strada in questione nel buio totale. Infatti lungo quell’arteria non ci sono strisce pedonali né pubblica illuminazione.

Al momento si attendono gli esami tossicologici per verificare se il guidatore avesse assunto alcolici. I rilievi hanno appurato che sulla strada non ci sono segni di frenata a conferma di quanto dichiarato. Infatti il ragazzo ha sostenuto di non aver visto l’uomo e per questo non ha frenato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.