La solidarietà di Salerno nel mondo: il punto dei progetti dell’Associazione Comis

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Venerdì 5 aprile 2019, alle ore 18, presso l’Accademia Internazionale d’Arte Cultura e Società “Alfonso Grassi” di Salerno, nell’ambito del ciclo d’appuntamenti “La Cultura dei Venerdì Letterari”, incontro con l’ingegnere Carmelo Pizzolante, nuovo presidente della Comis. Pizzolante relazionerà “Un progetto di solidarietà per i paesi poveri del mondo”, facendo il punto sui ponti di solidarietà concreta che sono stati costruiti nel tempo tra Salerno e i Paesi in via di sviluppo.

La COMIS, Associazione missionaria per l’evangelizzazione e lo sviluppo dei popoli del Terzo Mondo, è nata a Salerno presso la Parrocchia Madonna di Fatima nel 1989, è stata riconosciuta come onlus il 20 luglio 2005. La Cooperazione Alla Missione viene realizzata mediante la fondazione di nuove parrocchie sul posto concordato con il vescovo del luogo. La Cooperazione Allo Sviluppo è realizzata mediante la costruzione di nuove scuole in muratura sia elementari, sia secondarie, la costruzione di centri sanitari specialistici e la realizzazione di aziende agricole zootecniche.

La Comis sta realizzando la fondazione di otto parrocchie:

4 in Africa; 3 in Asia; 1 in America Latina; Comis Mugogo: Bukawu Rep. Dem. Del Congo; Comis Ilogi: Kahama Tanzania; Comis Kitwe: Ndola-Zambia; Comis Kigali: Ruanda; Comis Loikaw: Myanmar; Comis Anavilasam: Tirualla-Kerala-India; Comis Trivandrum:  Kerala-India; Comis Rio Branco: Acre-Brasile. Grazie all’impegno missionario della Comis di Salerno,  sono già sorte 8 parrocchie e 9 chiese dedicate a S. Matteo nei tre grandi Continenti: quattro in Africa, tre in Asia e una in America Latina. Una delle più grandi si trova a Bugawu, in Congo: gli abitanti di riferimento sono oltre 60mila.

L’Accademia Grassi, nell’ambito dei suoi progetti internazionali di solidarietà, vanta una lunga collaborazione in sinergia con la Comis, per portare avanti la costruzione di strutture per i poveri in Africa nel nome di Alfonso Grassi, compreso una scuola ad Ibamba, nel villaggio di Mugogo in Congo.

Il prossimo appuntamento in Accademia è per venerdì 12 aprile, alle ore 18, con la conferenza dal titolo: “Gli stereotipi ed il loro superamento”. A relazionare sarà Maria Rosaria Meo, Consigliera della Consulta Femminile della Regione Campania e presidente della Commissione Pari Opportunità, Comune di Pellezzano.

Per maggiori informazioni: 338 7581195 – 089 333903 – www.accademiagrassi.it – pagina Facebook Accademia Internazionale d’Arte & Cultura Alfonso Grassi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.