De Luca: come Regione abbiamo il merito di aver bloccato secessione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Come Regione Campania possiamo rivendicare il merito di aver bloccato un progetto di autonomia differenziata che ci avrebbe portato alla secessione.
Noi non vogliamo alimentare un conflitto Nord-Sud, ma non accettiamo truffe politiche ai danni del Mezzogiorno. Siamo, invece, pronti ad accettare la sfida dell’efficienza perché sappiamo che i principali nemici del Sud sono proprio al Sud tra coloro che fanno debiti, presentano bilanci falsi e fanno porcherie clientelari. La Regione Campania combatte tutto ciò. Noi siamo un altro Sud.

Lo scrive il governatore della Campania Vincenzo De Luca sulla sua pagina facebook

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Grande governatore, lei è nel giusto, combatta anche per noi.

    Il sud che ha orgoglio, che lavora e produce, è con lei.

  2. spara palle fuori controllo. e’ un patetico megalomane , direi che fa quasi tenerezza ,poverello ormai e’ un caso clinico .

  3. Effettivamente mai fatte ” porcherie clientelari”. A questo punto il programma “Made in Sud” ha l’obbligo di scritturarlo. Lo share salirebbe ai massimi vertici. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta. Andiamo a votare pensando solo alla persona, non facciamoci abbindolare da false promesse di piaceri o favoritismi, altrimenti saremmo complici di questo schifo di politica.

  4. LO sceriffo HA RAGIONE DA VENDERE , L’UNICO CHE USA IL POTERE CON INTELLIGENZA A FAVORE DELLA GIUSTA CAUSA , tutelare il patrimonio culturale della Campania x quello che si puo’ chi lo detesta sono soggetti privi di altruismo e libertà….Vai presidente non ti fermare..!

  5. il califfo nostrano al baghdati continua a predicare e sparare puttanate urbi et orbi ed alla consumata platea di ammiratori,ma ha i mesi contati le prossime elezioni saranno il suo vietnam .

  6. Come Paese in compenso ci stiamo per beccare la sola di dover pagare i debiti della città di Roma che era meglio se faceva default

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.