Codice della Strada: resta il limite di 130 km/h ma raddoppiano le multe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sparito il divieto di fumo alla guida come l’innalzamento dei limiti di velocità in autostrada a tre corsie, ma la vera novità del nuovo Codice della strada sono le multe più salate e decurtazioni di punti per chi usa il cellulare alla guida. Arrivando fino alla sospensione della patente.

Il nuovo codice della strada

Il testo base sul codice della strada è finalmente pronto ed è stato inviato a tutti i gruppi parlamentari. Dovrebbe arrivare nell’Aula di Montecitorio il prossimo mese e intanto la prossima settimana nella Commissione Trasporti dovrebbero arrivare le indicazioni del governo contenute nella legge delega.

Smartphone alla guida

Secondo quanto scrive il Messaggero il nuovo codice sarà più severo soprattutto su chi guida utilizzando “smartphone, computer portatili, notebook, tablet e dispositivi analoghi che comportino anche solo temporaneamente l’allontanamento delle mani dal volante”.

Sanzioni quadruplicate

Oggi le sanzioni sono tra i 161 e i 467 euro. Passeranno alla forbice 422-1.697 euro più “sospensione della patente di guida da sette giorni a due mesi”. In caso di recidiva si procede a una sanzione ancora più cara (da 644 a 2.588 euro) e alla sospensione della patente da uno a tre mesi, oltre alla decurtazione dei punti che passa da 5 a 10.

Sosta vietata

Sanzioni più salate anche per gli automobilisti che parcheggiano la loro automobile in sosta vietata. Soprattutto in determinate aree: due punti in meno sulla patente se si parcheggia su spazi riservati alla ricarica dei veicoli elettrici. Quattro e non più solo due per chi lascia l’auto su spazi riservati ai disabili o sul marciapiede, con multe che salgono da un minimo di 161 euro (non più 85) a un massimo di 647 (non più 334). Sanzione raddoppiata anche per gli scooter: dagli 80 ai 328 euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.