Donna accoltellata dall’ex a Salerno: intervento chirurgico le salva la vita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
E’ ancora in prognosi riservata la giovane 38enne accoltellata nel giorno di Pasquetta dal suo ex, un uomo di 63 anni infermiere presso l’Ospedale “Ruggi” di Salerno. Proprio nel nosocomio di Via San Leonardo dove E.M. di origini rumene era giunta in serata in condizioni disperate, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico perché il coltello con il quale il suo carnefice l’ha colpita le ha lesionato il ventricolo destro del cuore.

Come diramato nel bollettino medico dell’ospedale, la donna, che respira in maniera autonoma, è vigile e non ha subito danni neurologici, né ulteriori ferite gravi. L’aggressore intanto è stato arrestato ed è accusato di tentato omicidio. La follia omicida è scattata nel pomeriggio di ieri quando ha visto la donna insieme con il nuovo compagno. I due avevano avuto una relazione durata cinque anni fino a quando la 38enne aveva interrotto il rapporto con il suo ex che invece non voleva arrendersi alla fine della relazione.

Il 63enne si è intrufolato nell’abitacolo della vettura a bordo della quale si trovava la donna con il compagno e ha colpito l’ex con una coltellata. I Carabinieri stanno lavorando per fare piena luce sulla vicenda e sul passato dell’uomo: su di lui infatti pendeva una precedente denuncia di stalking per una vecchia relazione con divieto di avvicinamento ad una donna italiana con la quale era stato legato sentimentalmente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Questo succede quando sempre per soldi,una più giovane si mette con una di 20 più grande e quando come in questo caso straniere,ottengono quello che si sono prefissate,poi vanno con un’altro,premetto che questo vile vigliacco faccia il carcere per parecchio,ma sappiamo anche come queste ingannevoli donne sfruttano la fragilità degli uomini maturi e poi succedono le tragedie!!!! Che Zuzzimma di persone

  2. Concordo con squallore umano. Questo fenomeno si sta verificando anche con ragazze italiane . Età 20 anni è vogliono frequentare “l’uomo maturo”, magari anche con qualche anno più grande, soltanto perchè le portano a spasso e le regalano cose che non possono permettersi. Colpa delle madri che incoraggiano queste pseudo-donne, ad uscire con un uomo che appartiene ad un ceto sociale benestante. Imparassero a lavorare se vogliono togliersi gli sfizi. Noi uomini se vogliamo qualcosa lavoriamo, mettiamo insieme il denaro, e compriamo ciò di cui abbiamo bisogno.
    Come mai alcune donne, e dico alcune di queste non lo fanno?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.