Gianluca Di Marzio: Menichini a Salerno, rinnovo in caso di salvezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Sarà Leonardo Menichini il nuovo allenatore della Salernitana.Accordo totale raggiunto proprio in questi minuti, con l’allenatore – che ha già guidato il club dal 2014 al 2016 – che raggiungerà domani la squadra in ritiro. Nel contratto di Menichini – come scrive sul proprio sito Gianluca Di Marzio è previsto il rinnovo automatico in caso di salvezza, ufficialità che dovrebbe arrivare nella giornata di mercoledì. Toccherà a lui dopo l’esonero di Gregucci provare a raggiungere la salvezza. Da valutare, inoltre, anche la posizione del direttore sportivo Fabiani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Complimenti alla società e al dg per aver indebolito la squadra nel mercato di Gennaio; via Bocalon, Vitale e Castiglia, sostituiti da Lopez e Calaiò. Il tutto per racimolare un po’ di soldi visto che comunque la squadra si sarebbe salvata e non avrebbe “rischiato” di fare i play off. Nella vita la …presunzione si paga.
    E complimenti per non aver sostituito l’allenatore dopo la sconfitta in casa con il Crotone; era chiaro a tutti il messaggio di quella partita. Ma nessuno seppe interpretarlo, sempre per presunzione.
    Ricorderemo sempre con amarezza il campionato del centenario. Grazie di cuore

  2. Mister faccia il miracolo! Perché di miracolo si tratta… Dopodiché tutta la fifoseria UNITA, senza divisioni dettate da chissà cosa o chi, deve chiedere il licenziamento del DS Fabiani per espressa inettitudine “tutti gli obiettivi sono stati raggiunti” se l’obiettivo era di rovinare il centenario che resterà nella storia della NOSTRA Salernitana per almeno un secolo: si! Obiettivo raggiunto. E poi Lotito venda l ‘anno prossimo 0 abbonamenti e diserzione ad oltranza ma lo stadio deve restare vuoto, la partita se la vanno a vedere lui ed il cognato. A Salerno avete mancato in tutto! Se sarà serie C così sia ma liberi da queste merde!!!

  3. Gentili signori e pseudo tifosi,
    La società ha le sue grandissime colpe, ma una parte di esse dobbiamo prenderla anche noi!!! La città ha abbandonato la squadra da un mese. Il fattore Arechi in queste sfide era fondamentale se vogliamo solo ricordare i precedenti come sfide salvezza che con 20/25 mila allo stadio portammo a casa i 3 punti!!!
    La verità è che anche i tifosi pensavano si essersi già salvati e che le ultime partite non servivano a niente.

  4. X Emanuele: non sono daccordo con te, in campo ci vanno i calciatori e non i tifosi! Se non fosse cosi’, saremmo stabilmente in A e, tanto per citare un’altra squadra, il napoli vincerebbe ogni anno la champion. La colpa e’ della societa’ latitante e che ha stabilito il budget per gli acquisti ed ha avallato le scelte di Fabiani, e’ colpa di quest’ultimo che prende giocatori in base al budget e in base ai suoi canali, e’ colpa di Gregucci che non ci ha capito un tubo, e’ colpa, soprattutto, dei calciatori, sono loro che scendono in campo al di la dei moduli ecc…..Non e’ colpa dei tifosi, e non e’ vero che Salerno mette pressione, un tempo, se avessero fatto quello che hanno fatto quest’anno in tanti avrebbe preso schiaffi come mettevano il naso fuori di casa o dallo stadio. Eppoi, aborrendo la violenza, avete visto quello che hanno combinato a foggia i tifosi, altro che pressioni, eppore avete visto come hanno giocato col sangue agli occhi con noi e con il perugia. Tutto si puo’ dire ma meno che accusare la tifoseria salernitana, secondo me e’ stata fin troppo paziente e tollerante addirittura.

  5. Caro Emanuele, visto che tu sei un tifoso doc voglio farti presente che i conti non tornano: questa accozzaglia di calciatori, che giocano sotto le mentite spoglie della Salernitana, questo campionato ha perso qualcosa come 17 partite, quindi non credo che l’attuale situazione sia frutto dell’ultimo mese di sciopero dei tifosi, ma di un preciso piano del Tuo Proprietario al quale tu e tutti quelli come te avete continuato a portare soldi e che in cambio ci ha reso la barzelletta del calcio italiano

  6. Francamente in questa situazione quello che bisogna evitare è lo scontro tra tifosi. Sono comprensibili sia le idee di chi ha disertato (a mio parere unica soluzione anche per il futuro se Lotito non va via) e chi ha deciso di sostenere la squadra. Quello che va evitato è trovare un responsabile legato a queste scelte. I colpevoli sono tre: Lotito, Fabiani e Mezzaroma. Nessun altro. Chi dice il contrario o ci è o ci fa. Indipendentemente dal risultato finale, bisogna fare di tutto perché questi signori vadano via. Sarebbe giusto fare anche pressione sulle istituzioni cittadine affinché prendano una posizione e facciano capire al sign. Lotito che o andrà via o troverà solo porte chiuse e un fallimento probabile a Salerno. Il centenario, comunque vada sarà nostro e questi cialtroni non ne saranno parte.

  7. una sola cosa non mi è chiara in questa situazione, causata quasi esclusivamente dalla società: se davvero lotito & co. hanno volutamente cercato di affossare la squadra, vorrei tanto capire qual è stato per loro il tornaconto. la B, tra diritti e mutualità, frutta circa 4 milioni di € l’anno, esclusi gli incassi. la lega pro, forse ti frutta 1/10. a mio parere, sti fenomeni pensavano di mantenere la categoria al risparmio, ma hanno fatto molto male i conti…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.