Salerno, Guariglia ‘Cappelle Sicura’ replica ai 5 Stelle

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa

E’ polemica per il comunicato degli amici di Bebbe Grillo che era intervenuto in mattinata sulla creazione del gruppo whatsapp ”Cappelle Sicura” e sulle ronde di quartiere. Il meetup amici di Beppe Grillo Salerno, nel contestare la ronda di quartiere non aveva risparmiato critiche alla cattiva gestione dell’amministrazione comunale rea di aver ‘abbandonato i residenti dei rioni collinari’

Nella nota si fa anche riferimento ad uno dei promotori del gruppo whatsapp ”Cappelle Sicura”, Francesco Guariglia marito di un consigliere comunale di maggioranza.

Immediata la replica di Francesco Guariglia che ricorda in primis che il gruppo è nato per contrastar ei continui furti in appartamento che avvengono con sistematicità nei rioni collinari di Salerno

Il gruppo – ricorda Guariglia – ha permesso anche di acciuffare alcuni malviventi grazie alle segnalazioni dei residenti che spesso si sono ritrovati i ladri in casa.

Nel ricordare che la questione sicurezza non è di competenza del Comune ma delle Forze dell’ordine Guariglia sottolinea al  meetup amici di Beppe Grillo Salerno che i 5 Stelle sono al Governo da oltre un anno e che potrebbero stanziare più fondi per le forze dell’ordine per aumentare i livelli di sicurezza dei cittadini

Poi la risposta al fatto che Guariglia è sposato con un consigliere comunale di maggioranza: «E’ pur vero che il consigliere comunale (Lucia Mazzotti ndr) è la madre dei miei figli – scrive Guariglia – ma spiegate a questi signori che lo è di maggioranza e l’amministrazione poco centra con le problematiche dei furti, della criminalità e della sicurezza dei quartieri e dei cittadini. Ad ogni modo – aggiunge Francesco Guariglia – se la mamma dei miei figli non opera nel giusto modo sono il primo ad attaccarla per il bene della mia comunità»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Già qualificarsi quale “uno dei promotori del gruppo what’s app ”Cappelle Sicura” è terribile. Prima o poi saremo costretti a subire qualche admin di un “gruppo mamma della ” f”?.

  2. Guariglia dovrebbe sapere che la sicurezza spetta anche al Sindaco in qualità responsabile dell’Ordine Pubblico della Città. Sempre a Guariglia, andrebbe spiegato che in una anno non si possono fare miracoli, anche se la spesa e l’impiego di Forze dell’Ordine sui territori, questo governo lo ha raddoppiato rispetto a quanto fatto di partiti vicini all’Amministrazione Comunale, della quale la signora Guariglia fa parte. Altra cosa è il mio plauso per l’impegno che il signor Francesco Guariglia sta prodigando per la comunità, che certamente torneranno utili al territorio collinare e alla prossima rielezione della consorte.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.