Caos B, il Foggia non molla e chiede a Figc di giocare subito playout

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Dopo aver accolto positivamente la decisione del TAR contro la decisione della Lega di Serie B di bloccare la disputa dei playout a seguito della retrocessione del Palermo all’ultimo posto della classifica, il Foggia è tornato a chiedere l’immediata disputa dei playout. In un comunicato apparso sul sito ufficiale del club pugliese si legge: “Il Foggia Calcio, preso atto del provvedimento del TAR del Lazio emesso in data 23 maggio 2019, che accoglie la richiesta di sospensiva della delibera adottata dal Direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B in data 13 maggio, ha provveduto a notificare in data 23 maggio u.s. al Presidente della Lega di Serie B, Mauro Balata, e per conoscenza al Presidente della FIGC, Gabriele Gravina, istanza di fissazione immediata dei Play out di Serie B. Riteniamo imprescindibile e legittimo che i preposti organi competenti, nel regolare e doveroso adempimento delle loro funzioni, diano immediata esecuzione al provvedimento giudiziale accogliendo l’istanza del Foggia Calcio, al fine di evitare gravi ed irreparabili danni, non solo alla scrivente società,ma anche a tutto il sistema calcio ed in particolare alla Lega Nazionale di Serie B. Ribadiamo la volontà di tutelare gli interessi della scrivente società in tutte le competenti sedi al fine di vedere riconosciuti i legittimi e sacrosanti diritti sanciti dalle norme vigenti come applicate dai tribunali competenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. vergognatevi senza ritegno una società commissariata per illecito che pretende di avere diritti il foggia non doveva essere nemmeno iscritto VERGOGNA foggana

  2. parlano di diritti sacrosanti ma se hanno avuto tutti quei punti di penalizzazioni e le successive riduzioni non si sa in base a quale criterio di che stanno parlando….sono retro..cessi sul campo e per vie giudiziarie e adesso alzano la voce!!!!!….tre anni di bilanci fasulli e conclamata disonesta’ non sono bastati per radiare quegli altri campioni del Palermo….sentenza ribaltata per minacce e capipopolo di attori falliti in seguito alla manifestazione di Roma….chi gestisce la Salernitana dove sta’?…perchè non alzano la voce in nome e per conto di societa’ oneste che hanno agito nella piena legalita’….la nostra stampa locale dovrebbero mangiarseli e difendere una categoria,una societa’ ed i propri tifosi…..

  3. Date 25 punti di penalizzazione al Palermo e si giocassere i play out tra Foggia e Palermo così la finisco di rompere i co…..

  4. Come quelli della Salernitana? Con 4 milioni di euro di plusvalenze farlocche per Sprocati e Casasola???

  5. X Speriamo: hai fatto male i calcoli, se danno 25 punti di penalizzazione al palermo, il foggia retrocede a 37 punti, palermo, venezia e salernitana finiscono a 38, col venezia salvo perche con la classifica avulsa ha 6 punti, segue salernitana 5 e palermo 3, quindi playout tra salernitana e palermo.

  6. magari danno 26 punti ed il palermo finisce insieme al foggia e si fanno i playoff fra di loro

  7. la salernitana è già in C…facciamocene una ragione, abbiamo avuto un girone di ritorno vergognoso..

  8. I PLAY OUT NON DEVONO ESSERE DISPUTATI PERCHE’ IL PALERMO SI AGGIUNGE ALLE TRE GIA’ RETROCESSE SUL CAMPO…CARPI PADOVA E FOGGIA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.