Pellezzano: nuove modalità di raccolta differenziata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Parte la nuova raccolta differenziata, Pellezzano Green e la sua Nature Experience è ufficialmente cominciata.

Saranno tante le novità che caratterizzeranno il progetto del Comune di Pellezzano – in collaborazione con l’Osservatorio sulla Comunicazione e l’Informazione della Pubblica Amministrazione in Italia e in Europa dell’Università degli Studi di Salerno- che punta a sensibilizzare ad una raccolta efficace e coscienziosa, un percorso iniziato qualche mese fa e che vedrà protagonisti i cittadini di Pellezzano.

Preservare il patrimonio naturale, dimostrare con azioni concrete il forte legame al territorio e riuscire a fare la differenziata – e quindi la differenza – con i colori, la testa ma soprattutto il cuore. Dopo una prima fase di studio e analisi, ieri sono state ufficialmente presentate a Palazzo di Città le nuove modalità della raccolta differenziata e il calendario che accompagnerà in questo percorso le famiglie di Pellezzano.

Ad ogni nucleo familiare sarà consegnato un kit codificato da ritirate nelle sedi individuate, le nuove buste per la raccolta sono differenziate per colore a seconda della frazione merceologica che rappresentano: sacco trasparente per l’organico, sacco celeste per il multimateriale (plastica e banda stagnata), sacco giallo per carta e cartone, sacco verde per il vetro, sacco grigio per l’indifferenziato, sacco rosa per le esigenze speciali (pannolini e pannoloni).

Il ciclo di raccolta sarà uniformato sull’intero territorio e il conferimento del vetro diventerà “porta a porta” ogni 15 giorni così da favorire l’eliminazione graduale di tutte le campane stradali presenti sull’intero territorio.

“Questo è un giorno importante per la nostra Comunità – ha sottolineato Francesco Morra, sindaco di Pellezzano -. Abbiamo lavorato intensamente a questo progetto che rappresenta una vera svolta per il nostro territorio, parla di futuro e di rispetto. Una raccolta differenziata coscienziosa e corretta difende Pellezzano, ma soprattutto ognuno di noi.

Saremo accanto ai cittadini in questo percorso, tutte le frazioni seguiranno lo stesso calendario e non ci saranno più differenziazioni nel conferimento e quindi nel ritiro. Sarà vietato l’utilizzo dei sacchi neri – ha continuato Morra -, installeremo un sistema di videosorveglianza per controllare al meglio la buona riuscita della raccolta e punire eventuali disertori”.

Saranno tante le iniziative di sensibilizzazione che accompagneranno nei prossimi mesi i cittadini di Pellezzano: “Daremo ai cittadini tutti gli strumenti necessari per far si che la raccolta differenziata riparta nel migliore dei modi – ha aggiunto Michele Murino, assessore all’ambiente di Pellezzano -. Sono particolarmente felice e orgoglioso, e ho tanta fiducia nei nostri concittadini che avranno un ruolo fondamentale”.

La riorganizzazione del sistema di raccolta, che partirà il 10 giugno, punta inoltre a sensibilizzare al conferimento dei rifiuti presso l’isola ecologica di via delle Fratte Lago. “Stiamo già immaginando una serie di premialità per i cittadini che sapranno distinguersi con una eccellente raccolta differenziata – ha annunciato Morra -.

Sono tanti i progetti che insieme all’Osservatorio sulla Comunicazione e l’Informazione della Pubblica Amministrazione in Italia e in Europa dell’Università degli Studi di Salerno puntiamo a portare avanti, questo è solo l’inizio”.

Sempre nei prossimi mesi, sarà delineato nel dettaglio quello che sarà il sistema di premialità, un vero e proprio progetto innovativo che coinvolgerà i cittadini e le attività commerciali di Pellezzano.

“Ho fortemente creduto in questo progetto e nella collaborazione tra il nostro Comune e l’Università – ha concluso Andrea Marino, assessore alle attività produttive – .

Sinergie come queste sono necessarie, favoriscono importanti competenze e annesse innovazioni tecnologiche in un settore strategico come quello ambientale. Pellezzano Green – Nature Experience sarà un viaggio che coinvolgerà tutti e che valorizzerà il nostro territorio tutelandolo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.