Salvini il più votato in Campania: ecco gli altri big delle urne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

Il candidato alle Elezioni Europee più votato in Campania è il leader nazionale della Lega Matteo Salvini, che ottiene ben 110mila preferenze; staccatissima la seconda la leghista, Lucia Vuolo, di Baronissi, in provincia di Salerno con 36mila voti.Il primo partito in Campania è di nuovo il Movimento Cinque stelle, anche se non con il risultato plebiscitario delle politiche del 2018. A fare il pieno di preferenze è la capolista Maria Chiara Gemma, indicata direttamente dal capo politico dei pentastellati Luigi Di Maio, che ha raccolto quasi 34mila preferenze. Al secondo posto si piazza la salernitana Isabella Adinolfi, con 30mila voti.

I napoletani Mariano Peluso e Luigi Napolitano fanno il pieno di voti in Campania ma non nella Circoscrizione Meridionale, restando i primi dei non eletti. A Napoli Peluso supera anche Gemma (5700 a 5mila) mentre Laura Ferrara (4.071) va oltre Napolitano (4.047).

Con un rush finale, la Lega diventa il secondo partito in Campania, superando, anche se di uno 0,1%, anche il Pd.

Salvini incassa 108mila preferenze (delle quali 13mila a Napoli), dietro di lui nella Circoscrizione Meridionale vengono eletti due campani: la salernitana Lucia Vuolo (35mila voti in Campania) e il casertano Valentino Grant (31mila voti in Campania).

Il Pd, nonostante il traino di Franco Roberti, diventa il terzo partito. L’ex Procuratore nazionale antimafia ottiene un risultato lusinghiero in Campania con 92mila preferenze, è il più votato a Napoli con 18mila voti. Vengono eletti nelle Circoscrizione Meridionale due uscenti, Giosi Ferrandino (55mila voti in Campania) e Andrea Cozzolino (37mila in Campania), con quest’ultimo nella sua regione è superato da Nicola Caputo con 47mila voti.

Quarta posizione in Campania per Silvio Berlusconi, dove ottiene 83mila preferenze, 10mila a Napoli. Nella lista passa Fulvio Martusciello.

Fratelli d’Italia vede un unico eletto in Campania, la capolista Giorgia Meloni, con 37mila preferenze.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. una elite di signori con la pancia piena di soldi pontificava solidarietà e amicizia da parte degli italiani. e se ne fregava degli stessi pensando all business della accoglienza. ma qualcuno 34.. per cento si è svegliato. purtroppo otre alla lega nessuno ha provato a chiedere: cittadini contribuenti tartassati di cosa avete bisogno da noi politici? NO hanno solo PONTIFICATO su amore universale business accoglienza e tutela dei privilegi….. gli altri le persone normali potevano anche uccidersi. QUESTO è IL RISULTATO (poi i cinque stelle si sono bruciati su notav e sussidio a pioggia a chiunque)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.