Salernitana-Venezia, Gravina avverte: “Per me si gioca il 5 e il 9”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Sempre più caos intorno ai play out di Serie B, nonostante oggi siano state ufficializzate le date e gli orari in cui si dovrebbero giocare. Le ultime notizie raccontano che domani i giocatori di Salernitana e Venezia incontreranno l’AIC (Associazione Italiana Calciatori) per cercare di fermare i play out e boicottare gli spareggi salvezza.

Al termine del Consiglio Federale svoltosi a Roma, il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha commentato anche il tira e molla dei calciatori e il possibile balletto sulle date di disputa degli spareggi. Gravina, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha mandato messaggi chiari, una sorta di avviso ai naviganti: “Mi aspetto di tutto ma sono preparato. Se dovessero saltare le date, è bene che si aspetti sorprese anche chi vuole portare avanti altre battaglie. Se qualcuno pensa che rispetto al concetto di diritto debba alimentare tensioni che portano ad un’altra estate calda come quella del 2018, con me sbaglia partita e impostazione. Per me si gioca il 5 e il 9, le sorprese devono aspettarsele anche loro. Attuerò tutte le modalità per far rispettare il sistema”.

Play out: sconfitta a tavolino e retrocessione nel caso i giocatori si rifiutino di scendere in campo

Un chiaro messaggio a chi vuole continuare ad andare avanti in ricorsi e contro ricorsi ed anche un avvertimento ai calciatori qualora decidessero di non scendere in campo. In tal caso sia Salernitana che Venezia andrebbero incontro a pesanti sanzioni. Per entrambe le società scatterebbe la sconfitta a tavolino e la conseguente retrocessione in serie C. La sensazione è il presidente della Figc non abbia gradito la decisione del direttivo della Lega di B di sospendere i play out dopo il primo grado di giudizio sul caso Palermo. Uno scontro istituzione che sembra essere arrivato alla resa dei conti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Gravina, tu sei acerrimo nemico di Lotito…ti ricordi l’elezione di tavecchio? Tu saresti il nuovo che vuole sanare il calcio?…come diceva Totò…ma mi faccia il piacere…p.s.conoscendo la tua imparzialità completerai l’opera con un grande arbitro…scommettiamo?

  2. E come mai adesso le regole si devono rispettare…mah ormai il calcio è sporco

  3. Adesso che avete permesso a società come Palermo e Foggia di fare quel che gli pare organizzate il campionato con loro, noi appena stiamo in difetto subito ci fate fallire così come avete fatto con Avellino e Bari. Vergogna.

  4. A me questo avvertimento non mi sa tanto di nuovo, mi ricorda tanto quei film tipo c’era una volta l’America, piovra, ecc…

  5. Vergognoso Gravina è palesemente contro le società che operano correttamente mentre si salva il Palermo che era in osservazione per irregolarità dal circa 3 anni, stante cose le cose meglio fare i furbi tanto se ti scoprono le sanzioni sono lievi perché è stato scandaloso non retrocedere il Palermo, avanti così ed il calcio gai in forte crisi in Italia morirà

  6. Meglio non scendere in campo e retrocedere che darla vinta a questo presidente federale palesemente contro chi riscopra le regole, sono fallite lo scorso anno Bari ed Avellino per casi meno gravi. Vergogna sig. Gravina meglio retrocedere con onore che far parte di una serie B taroccata con la presenza di una società prima retrocessa e poi salvata

  7. Gravina minaccia velatamente di commissionare Balata? Lo ha già messo nell’angolo!Ha pilotato sapientemente la questione blocco play out affermando che secondo lui ci doveva essere lo scivolamento…poi ha dato il crisma della legalità commissionando il parere al Collegio di garanzia..Senonchè il Foggia si è rivolto al Tar che ha fatto..invasione di campo Eccoci giungere alla sent enza in favore del Palermo,senz’altro pilotata anche per togliere le castagne dal fuoco a Gravina e soci…E ora Gravina fa la voce grossa?Stia attento a non essere commissionato anche lui,se Salernitana e Venezia,affidandosi ad ottimi Avvocati,fanno ricorso ed agiscono anche nelle sedi non amministrative…Sarebbe stato interessante giungere all’11 giugno,data di fissazione per discutere in camera collegiale al Tar Gravina con la sua Federcalcio avrebbero fatto di sicuro una figuraccia..ed ecco spiegato la sentenza in favore del Palermo…Ha dovuto ingoiare ,suo malgrado,le retrocessione del Foggia ,squadra…pugliese

  8. UN SISTEMA MARCIO COME E’ MARCIO QUESTO SIGNORE CHE MINACCIA….GIOCHI DI POTERE SULLA PELLE DI APPASSIONATI CON SQUADRE CHE NON MERITANO DI RESTARE IN SERIE B E ALTRE CHE NON AVREBBERO DOVUTO NEMMENO PARTECIPARE VEDI PALERMO E FOGGIA….GRAZIE SIGNOR LOTITO E GRAZIE SIGNOR MEZZAROMA…NELLA VOSTRA FINTA VITA SIETE DELLE PERSONE PICCOLE PICCOLE…..UN SISTEMA LERCIO E CORROTTO DOVE L’UNICA OPZIONE POSSIBILE E’ ALLONTANARSI ED EVITARE QUELLA DILAGANTE SENSAZIONE DI PUTRIDO E MALEODORANTE….MALEDETTI TUTTI….RIMARRA’ NEL MIO CUORE…IN FONDO A TUTTO L’AMORE PER LA CASACCA GRANATA E LA SENSAZIONE UNICA DI APPARTENENZA ED E’ SOLO PER QUESTO CHE GRIDO FORZA SALERNITANA….

  9. Sto campionato e serie b e tutto un blefff .. Non giocare più squadre di b al calcio scommesse e cancellazione di iscrizioni ..e finisce la storia …
    Dopo che società come Salerno e Venezia sono sane ti fanno retrocedere e poi chi non paga resta … qua sono le comiche ci manca solo bombolo foto e a l ultimo Mario Merola con la sceneggiata….

  10. Io farei scendere in campo i tifosi delle due squadre ma proprio nel senso di giocarsi il play out. Li schiferei proprio a questi truffatori.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.