Vicenda Navigator, De Luca: “E’ precariato! Governo non sta bene..”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
Sulla vicenda Navigator la nostra posizione è chiara: la Regione Campania è contro il precariato. L’Anpal deve stabilizzare tutti i precari che ha al suo interno e poi tutti quelli selezionati attraverso la procedura dei Navigator. Questo governo, dopo aver approvato il cosiddetto “Decreto Dignità”, a suo dire contro il precariato e i contratti a termine, fa una selezione all’Anpal per inserire un altro blocco di giovani attraverso contratti precari e a termine: ma davvero non stanno bene con la testa!

Lo scrive sulla sua pagina facebook il governatore della Campania Vincenzo De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Buffone! Il precariato in Campania e’ una piaga DEVASTANTE da 20anni! complimenti, farà emigrare altri campani altrove…

  2. OVVIAMENTE SEI UN’ALTRO GRAZIATO O UN GRANDE LACCHE’. E SE TE ANDASSI UN PO’ A … TU E LUI?

  3. Di caverna il pappagallo ha commentato (sempre lo stesso inutile ed insulso commento), enSa, dove 6?

  4. Allora nel frattempo facci lavorare tu Vicienzì oppure daccela tu una cosa di soldi!!!! BHA almeno qualcuno fa qualcosa!!! apri gli VICIENZOOOOOO

  5. la Regione Campania, ha bandito in questi giorni un Concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di una prima tranche di 2500 risorse tecniche e amministrative , su un totale di 10000, da impiegare nelle Amministrazioni della Campania, una misura fortemente voluta dal Governatore De Luca e più volte osteggiata.
    Posti “REALI E NECESSARI”, che vanno a ringiovanire, integrare ed elevare il livello di professionalità delle Amministrazioni Regionali e Locali.
    Un Concorso “SERIO” con preselezioni, prove scritte specifiche per i vari ruoli, formazione biennale retribuita, esame finale e regolarizzazione a tempo indeterminato.
    Questi sono FATTI NON CHIACCHIERE e chi non lo riconosce si é bevuto il cervello.

  6. Ma si. Assumiamo tutti. Come è stato fatto nelle varie municipalizzate. Tanto gli stipendi li pagano i cittadini e le persone assunte assieme ai propri familiari diventano voti clienterali. Questa è la tecnica della politica politicante. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  7. Anche il pappagallo fa sempre lo stesso commento (raglia).
    De Luca resta l’unico meno disonesto politico nazionale.

  8. Prodigioso commento ma immagina invece se in questi 25 anni ci fosse stato qualcun’altro.

  9. Di salernitano poco o niente.

    Giudicate l’istituzione dei navigator e nel contempo il bando del mega concorso della regione Campania.
    Qual è la differenza?

  10. Invece il concorso farsa della regione Campania con i fondi europei va bene? Sei una macchietta presidente

  11. Ma perché tu schifi i concorsi con i fondi europei?
    Oppure preferisci i disoccupati con i fondi italiani?
    Che strano !!!

  12. Vedere Di Maio è attaccato come una cozza alla sua poltrona è qualcosa di disgustoso, per questo ha inventato i navigator precari

  13. caro governatore questa non dovrebbe essere una battaglia tra lei e Di Maio, qui si parla di una convenzione nazionale stipulata per poter iniziare e concretizzare la seconda fase di un decreto legge nazionale (n.4/2019) e di assumere i navigator che hanno diritto a lavorare dopo aver vinto una selezione pubblica regolare. Bloccare la Campania con queste argomentazioni da 4 soldi mi permetta (i navigator non sono sicuramente la prima selezione che si effettua a tempo determinato in questo paese e nel mondo e chi ha partecipato alla selezione era consapevole e d’accordo ad accettare un contratto di due anni) significa soltanto farla restare indietro nell’attuazione delle politiche attive del lavoro solo per portare l’attenzione sul corso/concorso regionale da lei sponsorizzato che io ritengo molto discutibile nelle modalità di esecuzione (un corso di 10 mesi mi sembra eccessivo e soprattutto non permette a tutti di partecipare, per non parlare del fatto che alla fine del periodo di formazione non si sa ancora la destinazione e se si sarà assunti). In ogni caso, credo che con un pò di buon senso (quello che purtroppo manca alla nostra politica italiana da diversi anni) sarà possibile trovare una soluzione e un accordo serio per dar seguito sia al contratto dei navigator che al corso/concorso della regione nel vero interesse dei lavoratori e delle amministrazioni che dovranno assumere.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.