Baronissi, murales offensivo a Salvini: sindaco fa cancellare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
25
Stampa
Leggo ora, da un post, di un murales – di cui non conoscevo l’esistenza – spuntato su una murata del Parco della Rinascita e realizzato da un writer non ufficialmente invitato dall’associazione organizzatrice di Overline, la manifestazione internazionale di street art che ospitiamo ogni anno a Baronissi. Riporta un’immagine offensiva del Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Ne ho disposto l’immediata rimozione. Pur rispettando il diritto alla satira e alla creatività, tale atteggiamento non rientra nello stile del sottoscritto né in quello dell’Amministrazione che mi onoro di guidare. Spero si plachino le strumentali polemiche politiche che nulla hanno a che fare con l’arte, con Overline e con la nostra amministrazione comunale, democratica e rispettosa delle istituzioni. Sulla stessa murata del disegno “incriminato”, un artista nostro concittadino ha realizzato un murales dedicato all’integrazione che vede disegnata un’immigrata ospite a Baronissi con il progetto Sprar. Preferiamo parlare di queste esperienze di integrazione e accoglienza. Chiedo scusa per l’inconveniente – lo farò anche con uno scritto privato – al Ministro Salvini a cui però non manca l’ironia.

A scriverlo è il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante sulla sua pagina facebook su un murales che ritraeva Salvini accostato a delle scimmie.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

25 COMMENTI

  1. Esempio classico dell’idea di democrazia del PD… Se aumentano le quotazioni di un politico non pieddino allora.. Allarme… Inquietudine.. Attentato alla democrazia…

    Sono sempre i figli del comunismo… Se si perde si usano armi alternative…

  2. Secondo me fra il secondo ed il terzo umanoide manca uno scimmione intermedio. La datazione mi pare giusta però.

    Notare anche come il volume del cranio decresca, sarà un adattamento alle mutate condizioni.

  3. la questione per me è semplicissima: se la STESSA cosa fosse stata fatta con la Boldrini cosa avrebbero detto i “compagni” del PD? democrazia? libertà di satira? libertà di espressione? a voi la risposta!
    e se poi qualcuno lo avesse fatto cancellare cosa avrebbero detto? ripristino della legalità o attacco alla satira?? a voi la risposta pure qui!
    Come sempre a sinistra sono democratici quando fa comodo a loro, il resto è fascismo…. che tristi che sono, oltre che fuori tempo massimo. Aspettiamo con ansia il solito ipocrita violento che si fa chiamare andrea che viene a distribuire accuse di fascismo per tutti!!

  4. Bravo sindaco rispettiamo il regime e non osiamo sfidarlo… povera Italia! Libertà di pensiero e di espressione abbiamo lottato per averle e ora vorreste privarcene??? Eh no! Resistenza!!!

  5. Anonimo, Valiante è del Pd. Democratico perchè l’ha fatto togliere? Iamm bell ja. Iatvenn nu poc ‘o mar

  6. marcos2 e compagni invece preferiscono 16000 milioni di anni fa, quando il loro partito ha messo mano in mps. Ovviamente non ne parlano, per non parlare del morto incluso… Loro per accusare sanno contare solo fino a 49! e sono pure razzisti, basta guardare il loro linguaggio “terun” “itaglioti”, che bimbetti viziati da social che sono

  7. Cazzarola ma non vi va mai bene nulla? Se un politico fa… Tutti contro se non fa… lo stesso. Invito a canalizzare i vostri umori per cose utili realmente per la comunità’

  8. Adesso ricordare con un murales che la classe politica ruba senza ritegno alcuno è da sinistroidi antidemocratici? Quando la classe dirigente metterà mano direttamente nelle loro tasche e limiterà la loro libertà se ne accorgeranno…NO PASARAN!

  9. non servono le vignette o i murales: basterebbe un minimo di autodeterminazione meridionale. Ma la triste verità è proprio questa: lo zoccolo duro dei nordaiuoli è composto proprio dai sudioti , dai loro figli e nipoti , e dal resto del loro marciume familiare che ci è rimasto in zona…e questa non è un’opinione, è un dato di fatto.

  10. Il murales va rimosso immediatamente perchè un conto è la satira, altra cosa è l’insulto volgare e bene ha fatto il sindaco a scusarsi; magari la stessa cosa (rimozione e scuse) non sarebbe guastata ai tempi del fantoccio-Boldrini da stuprare. Che ne dite?

  11. I terun sono la testa di ponte che permetterà ai leghisti di spalancargli la vittoria alle prossime elezioni. Il sud regalerà la vittoria alla Lega Nord, e a quei nordisti che ci odiano alla morte ma che si guardano bene dall’esternare le loro considerazioni nei nostri confronti perché gli serviamo: siamo utili alla LORO causa. E a dirla tutta, ce lo meritiamo.

  12. Trovo il murales molto bello. Peccato che l’amministrazione di Baronissi sia così gretta. Intanto, io festeggio il 25 luglio. È d’uopo. Ma la guerra continua, ahimè.

  13. è il disegno più bello di tutta la manifestazione, fatto tra l’altro in un posto abbastanza “nascosto”…. Non capisco perchè l’amministrazione voglia farlo togliere…. Lasciate libere le persone di disegnare ciò che vogliono, dovrebbe essere questo lo spirito dell’Overline…. Mi fate ridere, organizzate una manifestazione così grande di street art e poi volete avere l’ultima parola…..il disegno è chiaramente ironico, non rappresenta nulla di offensivo ma solo una grande verità….49 Milioni di anni fà… come lo stato mentale di chi ha voluto cancellarlo….

  14. I censori fanno pena, ancora di più i servi più realisti del re che non osano sfidare il potere parandosi dietro una fantomatica democrazia… Democrazia sì ma cristiana. Ne rispetta i metodi e lo stile.

  15. commento censurato? così pare, e così uno stupido saestero e un razzista geremia non possono avere risposta? complimenti, eppure non c’era nulla di volgare mentre i commenti razzisti verso il sud e violenti verso salvini vengono fatti passare senza problemi, no?? bravi

  16. Giusto per chiarezza, il sindaco Valiante, persona stimatissima e capace, è notoriamente di sinistra (PD per intenderci). Il suo intervento denota che il suo modo di fare politica è avulso dal degrado politico che si rileva attualmente in Italia.
    Riguardo ai discorsi sui terun, pro nord o pro sud, sono ragionamenti che la lega faceva qualche decennio fa e che non raccoglieva ovviamente il consenso di noi sudisti. Ora invece, Salvini, “purtroppo” dice tante cose giuste e, volenti o nolenti, dobbiamo dargliene atto. E triste ammetterlo ma purtroppo, pur di liberarci dai fumogeni che, a Salerno ed in Campania, si accendono continuamente per offuscare la mente ai cittadini, dovremo, ripeto “purtroppo”, appoggiare Salvini. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.