Il sindaco di Ravello ha incontrato a Roma il Ministro dei Beni Cultrali Bonisoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, e il vicesindaco Ulisse Di Palma sono stati ricevuti da Ministro dei Beni Cultrali, Alberto Bonisoli. Tema dell’incontro il conferimento di Villa Rufolo, Palazzo Episcopio e Auditorium Oscar Niemeyer previo accordo di valorizzazione dei Beni e modifiche dell’attuale statuto della Fondazione Ravello condiviso da Regione, Comune e Ministero.
Nel corso dell’incontro è emersa una perfetta sintonia tra il Ministro e il Sindaco in ordine alla messa a sistema dei beni per la loro gestione sinergica.
«Sono molto soddisfatto della determinazione e del pragmatismo del ministro che si concilia con l’ipotesi di lavoro portata avanti fino ad ora dalla mia amministrazione comunale – spiega il sindaco di Ravello – Prossimo indispensabile step sarà con il Governatore De Luca con il quale condividere un progetto foriero di un ulteriore sviluppo economico sociale culturale e turistico per Ravello e l’intera Costa d’Amalfi».
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.